BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Adesso è ufficiale: Gomez al Siviglia, all’Atalanta 7,5 milioni di euro (più bonus) foto

Il Papu lascia Bergamo dopo sei anni e mezzo, 252 presenze e 59 gol tra campionato e coppe con la maglia nerazzurra

Adesso è ufficiale: il Papu Gomez non è più un giocatore dell'Atalanta. Passa al Siviglia a titolo definitivo per 7,5 milioni di euro più bonus che potranno far lievitare la cifra fino a 10 milioni. Al calciatore 3 milioni di euro netti per tre stagioni.

Alla fine la querelle legata all'ormai ex capitano nerazzurro si è risolta accontentando un po' tutti: l'Atalanta, che non voleva rinforzare una diretta concorrente in Serie A; il calciatore, che voleva proseguire la sua carriera in un club che disputasse le coppe europee; e Gasperini, che dopo la rottura con il Papu aveva posto il veto "o lui, o me".

Si chiude, dunque, dopo sei anni e mezzo il matrimonio tra Gomez - sicuramente uno dei capitani più amati di sempre della Dea - e l'Atalanta.

Il fantasista argentino ha collezionato 252 presenze e 59 gol tra campionato e coppe con la maglia nerazzurra.

Resterà nella storia del club bergamasco. Ma resterà nella storia anche il modo in cui questa storia d'amore è arrivata all'epilogo. Una lite con il tecnico Gian Piero Gasperini, nell'intervallo della sfida di Champions League contro il Midtjylland, che è poi sfociata in un duro contrasto anche con il club, che lo ha messo fuori rosa. Anche i tifosi, a un certo punto, lo hanno scaricato e al Papu non è rimasto altro che prendere atto che l'esperienza all'Atalanta si era conclusa nel peggiore dei modi.

Ora le strade di Gomez e dell'Atalanta si dividono. Probabilmente per sempre. Sui social il Papu ha dedicato un video a Bergamo e ai tifosi, lasciando un messaggio: "La maglia sudata sempre. A presto Bergamo. Mi mancherete! E sempre #forzaatalanta".

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.