BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atalanta, questo è calcio spettacolo: la capolista Milan abbattuta 3-0 fotogallery

Romero, Ilicic e Zapata stendono i rossoneri con una partita perfetta

Più informazioni su

È stata un’Atalanta da favola quella che è andata in scena alla Scala del calcio, quella che ha affondato la capolista Milan a domicilio con la classica partita perfetta.

La banda di Gasperini ha dominato in lungo e in largo, rischiando praticamente nulla e vincendo con un risultato rotondo che avrebbe potuto avere un passivo ancora maggiore, se non fosse stato per i tanti (troppi) errori sotto porta commessi dagli attaccanti bergamaschi.

Primo protagonista di una serata da ricordare è stato Josip Ilicic, autore di una gara magnifica: lo sloveno ha inventato calcio con un’eleganza e una sicurezza che solo i grandi campioni riescono a far vedere in occasioni così importanti.

Come detto, il 3-0 sta perfino stretto all’Atalanta, che è passata in vantaggio al 26′ del primo tempo con un colpo di testa di Romero (assist al bacio di Gosens) e da lì in avanti non ha rischiato niente di niente. Anzi, è andata vicino al raddoppio già nel primo tempo, due volte, sempre con Ilicic.

Nella ripresa sempre e solo nerazzurri. Al 53′ lo sloveno ha raddoppiato su rigore (assegnato per una gomitata di Kessie allo stesso Ilicic), poi è iniziata la cascata di occasioni per i bergamaschi che hanno sfiorato la terza marcatura due volte con Zapata (che ha colpito anche un palo) e altre due volte con Ilicic.

Il migliore in campo a San Siro: Josip Ilicic
Milan-Atalanta

Poi il 3-0 è arrivato, al 77′, e ha portato la firma di Zapata, smarcato da un assist perfetto di Romero.

Come detto, è stata una grandissima Atalanta, che chiude così il girone d’andata con un punto in più della scorsa stagione. Sognare è lecito.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.