Quantcast
CDiN Innovation, nel 2020 il giro d'affari segna una crescita del 26% - BergamoNews
L'impresa

CDiN Innovation, nel 2020 il giro d’affari segna una crescita del 26%

Centro media innovativo con focalizzazione strategica digitale e sede operativa a Bergamo, CDiN chiude il 2020 in modo positivo in termini di crescita. Presidio sui clienti, forte presenza territoriale nazionale e locale, maggiore efficienza del business e una nuova strategia di Go-to-Market la base di una crescita fortemente orientata al supporto del local connected marketing.

Due sedi lombarde, a Bergamo e a Milano, e un giro d’affari che anche nel 2020 è aumentato di oltre il 26%. È una crescita veloce, benché controllata, quella di CDiN– Content & Data Innovation www.cdinnovation.it start-up innovativa collocata nell’ambito del local connected marketing con ausilio di dati proprietari – e
specializzata in settori che spaziano dal Fashion al Beauty, dal Retail al Tech, dall’Industrial ad altri vertical.

Avviata nel 2017 da un’intuizione di Francesco Di Norcia, esperienza ventennale in strategie media, innovazione digitale e dati in multinazionali media come Wavemaker e Havas, oggi CDiN a fronte di ricavi in contrazione sui mercati nazionali rispetto al 2019, ha registrato un incremento consistente di marginalità e clienti attivi. Un 2020 in crescita e un 2021 che per Francesco Di Norcia, founder e Ceo della società, comincia all’insegna della nomina a Managing Director di Performedia, società italiana di marketing digitale strategico-operativo controllata al 100% da DigiTouch Spa– Cloud Marketing Company, quotata sul mercato AIM Italia (DGT: AIM.IT). Di Norcia, che vanta una grande esperienza nel settore media, è stato individuato quale persona più adatta per supportare anche Performedia verso una nuova fase di integrazione industriale delle diverse componenti dell’offerta e del loro conseguente sviluppo.

Generico gennaio 2021

Lieto di entrare in un Gruppo che ha fatto di tecnologia e innovazione il motore del proprio successo, Francesco Di Norcia commenta: “Sono molto soddisfatto di annunciare questi traguardi: il forte presidio sui clienti è da sempre fulcro del modello di business di CDiN, che ha dimostrato la propria resilienza anche durante il periodo trascorso e quello che stiamo vivendo. A fronte di una contrazione globale degli investimenti, la digital transformation ha in realtà spostato molto rapidamente i budget verso la pubblicità digitale. Il nostro essere nativamente digitali, il percorso di efficientamento della struttura e questa nomina rientrano nella scelta di proseguire una strada intrapresa con chiarezza nel 2017 e che ha portato ad una crescita costante di struttura, expertise e della nostra marginalità. Il tutto è stato possibile grazie al team di collaboratori: nel periodo trascorso abbiamo scelto di investire ancora una volta nelle persone, in coerenza con i nostri valori e la nostra cultura, che rappresentano la vera forza di CDiN”.

La digitalizzazione e la trasformazione dei modelli di business è un percorso avviato per le aziende che l’evoluzione dei comportamenti dei consumatori, accelerata
dall’emergenza Covid-19, ha reso più urgente.

“Il momento che stiamo vivendo può diventare una grande opportunità per l’innovazione del sistema economico nelle geografie in cui operiamo, nelle quali le aziende sono in relativo ritardo nel percorso di digitalizzazione. Per questo motivo, ci aspettiamo un salto nella crescita del mercato e CDiN ha la struttura e l’offerta giusta per catturarlo e supportare anche le aziende del territorio alla trasformazione”, prosegue Di Norcia.

L’approccio data-driven parte dall’analisi ed elaborazione puntuale dei dati per comprendere mercato, logiche di acquisto e creare contenuti distribuiti per affinità: “Essere
data-driven significa farsi guidare dai numeri, avere un approccio basato sui dati per prendere decisioni informate, basate su fatti oggettivi e non su sensazioni personali. CDiN è una realtà che ha saputo crearsi uno spazio importante nella corsa alla trasformazione digitale delle imprese e che ha la possibilità di diventare un polo aggregante in una industry che sta rapidamente evolvendo” conclude Di Norcia.

“Penso che i mercati, soprattutto quelli locali, abbiano un elevato potenziale di crescita ed è quindi per me un piacere affiancare le aziende mettendo a disposizione cultura, competenze, dati, digitalizzazione e velocità di execution con l’obiettivo di evolvere verso un modello di business performante”.

Tenendo conto dei risultati conseguiti nel 2020 e dell’attuale stato di avanzamento del business, le aspettative di CDiN per l’anno in corso sono di proseguire il percorso di
penetrazione dei mercati locali, in particolare Bergamo e Brescia dove la società ha un forte presidio in diversi settori industriali.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Bergamo Pride 2019
Il sondaggio
I bergamaschi e i social: Instagram è il più usato, Paola Turani l’influencer preferita
Shopping
Il sondaggio
Priorità nell’acquisto di un capo? I bergamaschi guardano prezzo e materiali
Musica
Il sondaggio
I bergamaschi e la musica: ascoltano soprattutto il pop, in radio, nella loro auto
Videogiochi
Il sondaggio
I bergamaschi e i videogame: il 67% gioca con i propri figli, GTA il gioco più amato
Cinema all'aperto
Il nostro sondaggio
Cinema all’aperto, i bergamaschi entusiasti: azione e commedia i generi preferiti
industria
Il sondaggio
Ripartenza: la maggior parte delle aziende bergamasche non chiede agevolazioni
Pendolari
Il sondaggio
Lo smartworking fa bene all’ambiente: ecco quanto inquina un viaggio Bergamo-Milano
Smart working
La vostra opinione
Bergamaschi e smartworking: piace, ma manca la divisione tra casa e lavoro
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI