BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Partnership smeup e Intea Engineering: investimento congiunto nel settore IoT

Smeup, tra le prime nel panorama informatico italiano e Intea Engineering, specializzata nella progettazione e produzione di apparecchiature elettroniche di comando e controllo e sensori di tipo elettronico, siglano l’accordo per l’ingresso in IoTReady, azienda bergamasca specializzata in IoT.

Smeup e Intea Engineering annunciano, nella giornata di mercoledì 20 gennaio, di aver acquisito il 30% ciascuna di IoTReady, startup innovativa che offre soluzioni IoT per la trasformazione digitale dei prodotti sia in ambito commerciale sia per l’Industria 4.0, che quindi detiene il 40% di quote.

Iotready Srl nasce dalla passione di due ingegneri informatici esperti di tecnologie web che hanno creduto fin da subito nell’opportunità dell’Internet of Things. Il nome rimanda all’obiettivo di trasformare i prodotti e le macchine in oggetti connessi, per permettere alle imprese di migliorare la qualità dei propri servizi creando valore attraverso i dati.

Grazie a questa Partnership, le tre aziende mettono a fattor comune le proprie competenze per offrire al cliente una soluzione completa, che parte dalla fisicità, per estendersi fino alle logiche tipiche dell’IoT, con le quali i dati prendono valore. Lo fanno proponendosi al mercato come un unico fornitore, in grado di risolvere a 360° le esigenze dei clienti che intendono approcciare il mondo dell’IoT.

Il concetto di IoT, infatti, può essere sintetizzato con l’immagine di una rete di oggetti intelligenti connessi tra loro. Questa rete è composta da tre elementi: la parte fisica (gli oggetti intelligenti interconnessi), mercato in cui Intea Engineering ha acquisito un ruolo di primo piano, la componente applicativa, terreno sul quale smeup ha sviluppato il suo successo negli anni e la connettività, core business di IoTReady.

Con l’ingresso in IoTReady, Smeup, con sede legale a Erbusco, in provincia di Brescia, e altre 13 sedi nel nord e centro Italia, con 450 collaboratori e 2350 clienti in Italia e nel mondo, consolida il suo offering IoT.

“Abbiamo intrapreso molto volentieri questo percorso insieme ad un nostro cliente. Crediamo molto in questa operazione come orizzonte strategico: l’IoT si configura infatti come una prospettiva determinante per i prossimi anni. Ha un’importanza tale da farci decidere di non percorrere questa strada da soli, ma di coinvolgere soggetti in grado di darci garanzia del risultato, per noi e per i nostri clienti. La nostra mission si basa sul concetto di aggregazione delle intelligenze sviluppate studiando processi aziendali complessi, di settori diversi e realtà specifiche con il know how tipico del cliente. Questa operazione rappresenta un ottimo esempio di “collaborazione tra intelligenze” che auspico possa essere di stimolo ad altre iniziative simili con aziende clienti attuali o futuri” ha dichiarato Silvano Lancini, Presidente smeup.

“Estrema soddisfazione. Con questa partnership, Intea Engineering integra, all’interno del proprio gruppo, importanti competenze legate alla connettività, consolidando la collaborazione con smeup ed offrendo la propria competenza industriale nella produzione di Hardware tecnologicamente avanzato” ha affermato Ivano Novali, Ad di Intea Engineering.

“Siamo orgogliosi che due aziende del livello di Smeup ed Intea Engineering abbiano scommesso sulla nostra visione e sulle nostre competenze nella tecnologia IoT.
Crediamo che questa collaborazione aiuterà i nostri clienti a beneficiare di un’offerta completa ed altamente innovativa, che li aiuterà nella crescita attraverso un nuovo percorso di trasformazione digitale. Questa partnership sarà fondamentale per lo sviluppo di un progetto industriale di lungo termine: crediamo che l’organizzazione e le competenze dei nostri nuovi partner, unite al know-how specifico di IoTReady, possano dare una svolta nella crescita e nell’affermazione nel mercato” ha aggiunto Andrea Taffi, CEO IoTReady.

Smeup

Smeup è il partner ideale per le aziende che vogliono essere accompagnate nel processo della Digital Transformation, valorizzando intelligenze e processi di lavoro sotto la guida dell’innovazione. La mission di smeup può infatti essere così sintetizzata: aggregare le intelligenze sviluppate studiando processi aziendali complessi, di settori diversi e realtà specifiche con il know how tipico del cliente. L’obiettivo è semplice: attraverso la digitalizzazione dei processi, i dati delle aziende vengono trasformati in valore aggiunto per il loro business. Per accompagnare le aziende nel processo di innovazione, smeup mette in primo piano le proprie competenze per proporre la soluzione più adatta alle specifiche esigenze dell’impresa e al contesto di business. Un vero e proprio partner strategico che con la propria capacità di integrazione esaudisce i desideri di innovazione del cliente che vuole differenziarsi nel suo mercato competitivo.
I numeri di smeup oggi: 14 sedi in Italia; 450 risorse; 2350 clienti in Italia e nel mondo e 55 milioni di ricavi nel 2019
Le esigenze aziendali in cui smeup ha sviluppato la propria expertise sono: Software gestionali – ERP; Infrastruttura, Cloud e Security; Retail; Business Analytics;
Software Documentale; Digital e Web Marketing; Industrial IoT; Soluzioni per la gestione delle Risorse Umane e Software di progettazione.

Smeup, il nuovo brand

Nell’ottica di rinnovamento continuo perseguita a livello aziendale, che tenga conto del contesto globale in cui opera, smeup si presenta con un nuovo brand che intende rappresentare, anche a livello visual, ciò che in 30 anni di storia il gruppo ha costruito: un’aggregazione di aziende, persone, competenze, conoscenze. E affinchè tutte le aziende coinvolte possano sentirsi rappresentate da un’unica entità, in tutti gli elementi che le caratterizzano, il nuovo brand abbandona la definizione di “Gruppo”: (solo) smeup, quindi, nessun punto e nessuna distanza,
a favore di unione e coesione, anche nel nome.

Con il nuovo brand arrivano anche un nuovo logo e un nuovo colore, un vero e proprio cambio d’abito che l’azienda ha scelto di realizzare come segnale di comprensione della nuova realtà e della conseguente necessità di evolvere. Il rosso, da sempre il colore rappresentativo di smeup, cambia in una tonalità più scura, molto intensa, per sottolineare il carattere di forte solidità, affidabilità e competenza dell’azienda. Al rosso si aggiungono anche altri colori, con lo scopo di rappresentare i diversi elementi che la caratterizzano e aggiungere una sferzata di energia e innovazione. In questo percorso, anche il nuovo payoff Powered by data. Driven by people. intende rafforzare l’identità e i valori dell’azienda: per smeup, da sempre, la potenzialità dell’utilizzo dei dati acquisisce forza solo quando è affiancata al valore e alle competenze delle persone che ci lavorano. Il nuovo brand rafforza quindi ulteriormente il posizionamento di smeup quale partner globale per quelle imprese che vogliono differenziarsi sul proprio mercato, e lo fa aggregando intelligenze in grado di studiare processi aziendali complessi e creando valore attraverso strumenti come software strategico e infrastrutture dinamiche. www.smeup.com

Intea Engineering

Intea Engineering è una società specializzata nella progettazione e realizzazione “custom” di sistemi elettronici di comando e controllo, sensori elettronici, azionamento motori, interfacce utente evolute e schede elettroniche per numerose e complesse applicazioni in svariati campi industriali. La mission: Intea Engineering vuole essere il partner industriale competente, esperto ed affidabile con cui il cliente può ricercare, sviluppare e produrre le migliori soluzioni sia per i nuovi progetti che per le produzioni OEM ed il rinnovamento di prodotti esistenti.

I pilastri su cui Intea Engineering poggia la propria strategia sono: un Team interno di progettazione HW/FW/SW costituito nel tempo stratificando elevate competenze applicative trasversali; un reparto produttivo mantenuto costantemente all’avanguardia con le più recenti attrezzature produttive; strumentazione tecnica di controllo e verifica di altissimo livello che, senza gravare sugli elevati standard di processo, consentono il test sul 100% della produzione.

Intea Engineering è stata fondata nel 1998 a Sale Marasino, in provincia di Brescia. Nel 2008 si trasferisce nel nuovo stabilimento di 3000 metri quadrati. È presente con un proprio plant produttivo nell’est europeo (Romania) fin dal 2005, nel 2014 ottiene la certificazione ISO-TS/IATF per il settore automotive. Vanta un fatturato consolidato di oltre 20M€ con un organico di circa 100 persone di cui oltre il 50% impiegato nei reparti R&S e progettazione. Le competenze di Intea Engineering le consentono di essere partner dei Centri R&S dei più importanti Gruppi Internazionali per i progetti in cui si richiede innovazione, eccellenza, flessibilità e, soprattutto, un approccio di partnership per sviluppare soluzioni nuove modellate su specifici obiettivi. L’elevata capacità produttiva, la flessibilità e la dislocazione geografica dei siti produttivi consentono di soddisfare il rapporto qualità costi richiesto dai nostri clienti. www.inteaengineering.it

IoTReady

IoTReady nasce nel 2018 con l’ambizione di diventare un’azienda leader in Italia nello sviluppo di soluzioni IoT e, per questo, ha deciso di investire da subito in tecnologie proprietarie sviluppando la propria piattaforma Cloud e il software per la connettività. In pochi anni IoTReady è riuscita a rendere connesse più di 400 macchine consolidando i propri prodotti e sviluppando le competenze tecniche trasversali necessarie per la buona riuscita di un progetto IoT. L’esperienza maturata ha permesso a IoTReady di affermarsi anche nel settore Industria 4.0, realizzando una piattaforma con tecnologia proprietaria di Industrial IoT per la raccolta dati e il monitoraggio della produzione, in grado di fornire informazioni in tempo reale sull’efficacia degli impianti. Ci poniamo come partner unico al servizio del cliente nella scelta e nella fornitura di tutto ciò che serve per portare il progetto IoT fino in fondo, senza incertezze né rischi. Da oggi questa convinzione diventa ancora più concreta, avendo a disposizione nuove competenze industriali in grado di risolvere a 360° le esigenze dei clienti che intendono approcciare il mondo dell’IoT, dallo sviluppo di soluzioni hardware all’ambito applicativo. www.IoTReady.it

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.