La Regione chiede revisione dei dati entro martedì: "Intanto sia sospesa zona rossa" - BergamoNews
Al ministro speranza

La Regione chiede revisione dei dati entro martedì: “Intanto sia sospesa zona rossa”

La vicepresidente e assessore al Welfare Letizia Moratti: "Il ricalcolo aggiornato degli indici alla data del 16 gennaio a Regione Lombardia risulterebbe di 1,01, in decremento dall'1,17 di domenica 10".

Sospendere la zona rossa per 48 ore, in attesa di un ricalcolo dei dati da effettuare, anticipando i tempi, martedì 19 gennaio: queste le richieste che la vicepresidente della Regione Lombardia e assessore al Welfare Letizia Moratti ha nuovamente avanzato al Governo.

Una sollecitazione fatta al ministro della Salute Roberto Speranza, dal quale si attende “una decisione di sospensiva in attesa dell’aggiornamento degli indici Rt basato su dati che – spiega Moratti – configurerebbero per Regione Lombardia un livello di rischio attuale tutt’altro che da zona rossa”.

In allegato alla richiesta una serie di tabelle riassuntive dell’attuale situazione regionale:

dati lombardia al 17 gennaio
dati lombardia al 17 gennaio
dati lombardia al 17 gennaio

“La revisione sollecitata per martedì sulla base di questi dati – aggiunge Letizia Moratti – potrà essere molto più puntuale e oggettiva e dimostrare il minor grado di rischio di Regione Lombardia. Si tratta di una sospensiva di 48 ore che sono certa troverà poi una conferma definitiva per l’intera Regione a seguito del ricalcolo aggiornato degli indici che alla data del 16 gennaio a Regione Lombardia risulterebbe di 1,01 in decremento dall’1,17 di domenica 10 gennaio”. 

Più informazioni
leggi anche
  • I dati di lunedì 18 gennaio
    Covid: a Bergamo altri 47 positivi, in tutta la Lombardia 45 decessi
    Dati Regione
  • Le dichiarazioni
    Fontana: “Ricorso contro la zona rossa depositato entro martedì”
    Fontana
  • Fino al 31 gennaio
    Lombardia fuori dalla Zona Rossa? Speranza: nessun accordo, le restrizioni su dati scientifici
    Controlli Cc
  • Lo scontro
    Lombardia in zona rossa, la decisione del Tar sul ricorso rinviata a lunedì
    Fontana
  • I dati covid
    Gori e i sindaci lombardi del centrosinistra: “Da quanto va avanti l’errore tecnico della Regione?”
    Gori Covid
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it