BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mina Settembre, I fantastici quattro o Una tata magica? La tv del 17 gennaio

Ecco il palinsesto delle reti televisive per la prima serata di domenica 17 gennaio

Per la prima serata in tv, domenica 17 gennaio su RaiUno alle 21.25 prenderà il via la fiction “Mina Settembre”. Verranno proposti due episodi dal titolo “Un giorno di settembre a dicembre” e “My fair lord”. Nel primo, è quasi Natale quando incontriamo Mina per la prima volta, e la sua vita è da poco cambiata in tutto e per tutto. Separata da poco da suo marito Claudio, dopo aver scoperto il suo tradimento, Mina ha trascorso del tempo nomade dalla sua migliore amica Titti prima di capire che era il momento di trovare un’altra sistemazione…
Nel secondo, un uomo tenta di buttarsi dal cornicione di un palazzo, e solo l’intervento di Mina e Domenico riesce a farlo ragionare. Passato lo spavento, resta un problema da risolvere: trovare un lavoro all’aspirante suicida, padre di famiglia che sente il peso del proprio fallimento con il rischio di perdere l’affidamento dei figli…

Su Canale5 alle 21.20 sarà la volta di “Live – Non è la D’Urso”, condotto da Barbara D’Urso. Questa sera andrà in onda la prima puntata del 2021. Nella prima parte l’attenzione si concentrerà sulle nuove restrizioni in vigore da oggi e legate alla pandemia da Coronavirus. In studio si parlerà delle zone rosse, gialle e arancioni e delle polemiche nate dalla decisione di classificare nuovamente rossa la Lombardia.
Nella seconda parte, invece, sarà protagonista l’intrattenimento. Tra gli ospiti ci sarà Sandra Milo che presenterà ufficialmente il suo nuovo fidanzato, un uomo di 40 anni più giovane di lei.
Non mancherà spazio agli argomenti legati al Grande Fratello Vip, con un incontro tra Guenda Goria e Filippo Nardi, dopo la squalifica del concorrente per le frasi pronunciate nei confronti di Maria Teresa Ruta che tanto hanno fatto discutere nelle scorse settimane. Con loro ci sarà anche Amedeo Goria, padre di Guenda ed ex marito di Maria Teresa.
Voltando pagina, l’ex calciatore Mauro Bellugi racconta l’intervento che gli ha cambiato la vita mentre Hoara Borselli parlerà dell’ex Walter Zenga, discusso all’interno della casa per il rapporto, definito assente, con il figlio Andrea, concorrente del reality show.

Su RaiDue alle 21 l’appuntamento è con il telefilm “9-1-1”. Verranno proposti due episodi dal titolo “Squadra di ricerca” e “Inneschi”: Nel primo, Athena, Maddie, Bobby e tutta la Caserma 118 sono impegnati allo stremo per soccorrere i sopravvissuti allo tsunami…
Nel secondo, i soccorritori sono impegnati in un palazzo durante un’esercitazione antincendio e poi in un grave incidente d’auto…

Su RaiTre alle 20 ci sarà “Che tempo che fa“, condotto da Fabio Fazio, mentre su La7 alle 21.15 “Non è L’Arena“, condotto da Massimo Giletti.

Per chi preferisse vedere un film, su Rete4 alle 21.30 c’è “Il piccolo Lord”; su Italia1 alle 21.20 “Fantastic 4 – I fantastici quattro”; su Rai4 alle 21.20 “Premonitions”; su La5 alle 21.05 “Una tata magica” e su Iris alle 21.10 “Il cacciatore”.

Su Rai5 alle 21.15 “Muti suona Haydn alla Reggia di Caserta”. Nella splendida cornice del Teatrino di Corte della Reggia di Caserta, Riccardo Muti dirige l’Orchestra Cherubini nell’esecuzione de “Le ultime sette parole di Cristo in croce”, composizione di Joseph Haydn. Il filosofo Massimo Cacciari introduce i ragazzi dell’orchestra al significato profondo della partitura.

Da segnalare, infine, su La7D alle 21.30 il telefilm “Grey’s anatomy”; su Mediaset Extra la diretta dalla casa del Grande Fratello Vip e su Italia2 alle 21.15 “Big Bang Theory”

 

Questi sono i programmi previsti per stasera salvo variazioni dell’ultimo momento apportate dalle reti televisive.

Foto da Ufficio Stampa Rai

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.