BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Kung Fu Panda 2, The Gunman o Il signore della morte? La tv del 16 gennaio

Ecco il palinsesto delle reti televisive per la prima serata di sabato 16 gennaio

Per la prima serata in tv, sabato 16 gennaio su RaiUno alle 20.35 andrà in onda “Affari Tuoi (viva gli sposi!)”. Il “pacchista” sarà una coppia di promessi sposi che conteranno su una vincita per fondare il loro futuro familiare mentre a guardia dei pacchi ci saranno 10 personaggi Vip. I pacchi conterranno soldi ma anche sorprese come l’ingresso di un ospite Vip che si esibirà per esaudire un desiderio di uno dei futuri sposi. Conduce Carlo Conti.

Su Canale5 alle 21.15 ci sarà “C’è posta per te”, condotto da Maria De Filippi.

Su La7 alle 21.15 sarà la volta di “Eden – Un pianeta da salvare”, condotto da Licia Colò.

Su RaiDue alle 21.05 l’appuntamento è con il telefilm “F.B.I”. Verrà proposto l’episodio dal titolo “Sensi di colpa”: un Procuratore Distrettuale viene trovato morto vicino al cadavere di una escort: la squadra deve capire se le due vittime sono collegate tra loro e se si tratta di un’aggressione casuale o di un attacco pianificato…

Per chi preferisse vedere un film, su RaiTre alle 21.45 c’è “Il tabaccaio di Vienna”; su Rete4 alle 21.25 “Miami Supercops (I poliziotti dell’8a strada)”; su Italia1 alle 21.15 “Kung Fu Panda 2” e su Rai4 alle 21.20 “The Gunman”.
Ancora, su La5 alle 21.15 “Inga Lindstrom – Vickerby per sempre”; su Iris alle 21.10 “Out of time” e su Italia2 alle 21.20 “Il signore della morte”.

Da segnalare, infine, su Rai5 alle 21.15 “Visioni – Romaeuropa Festival 2020”; su La7D alle 21.30 il telefilm “Body of proof” e su Mediaset Extra la diretta dalla casa del Grande Fratello Vip.

 

Questi sono i programmi previsti per stasera salvo variazioni dell’ultimo momento apportate dalle reti televisive.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.