Quantcast
Abf lancia un nuovo percorso gratuito per il settore lattiero caseario - BergamoNews
Formazione

Abf lancia un nuovo percorso gratuito per il settore lattiero caseario

ABF annuncia la nascita di un nuovo percorso IFTS totalmente gratuito dedicato ai prodotti del settore lattiero caseario per valorizzare turismo e gastronomia del territorio

È stato presentato, poche settimane fa in occasione dell’edizione 2020 di Forme, il nuovo corso IFTS che ABF dedicherà alla figura professionale del tecnico per la valorizzazione dei prodotti nella filiera lattiero casearia.

Si tratta di un progetto che pone le sue basi sulla convinzione che il formaggio non sia solo un prodotto caseario ma che possa essere anche un importante e strategico driver turistico ed un’occasione di sviluppo economico per il territorio.

L’idea di lanciare questo nuovo corso, che prenderà avvio nel febbraio 2021, nasce dalla richiesta portata avanti da alcune aziende e realtà del territorio bergamasco come FORME, da anni impegnata nella valorizzazione e nella promozione del lattiero caseario italiano. La necessità di creare figure professionali nuove ed altamente specializzate nell’ambito è emersa direttamente nelle aziende, come conferma anche Francesco Maroni, Presidente di Progetto Forme, che afferma che “questo progetto di formazione si inserisce in un più ampio programma di valorizzazione e sviluppo del settore lattiero caseario di Bergamo. La vicinanza degli istituti scolastici come ABF, che condividono con noi questi obiettivi e decidono di sviluppare corsi tematici che permetteranno di ampliare questa tipologia di professionalità, è preziosa”.

Il corso

Quella del tecnico per la valorizzazione dei prodotti nella filiera lattiero-casearia è una nuova figura professionale capace, a partire da una conoscenza approfondita dei processi produttivi, di mettere a sistema lungo tutta la filiera, competenze e risorse per l’ottimizzazione dell’incontro tra domanda e offerta, supportando le aziende nello sviluppo di:
● processi di preparazione dei prodotti all’insegna di standard legati alla qualità, sicurezza e tipicità;
● attività di branding e informazione sulla storia e le caratteristiche dei prodotti;
● strategie di promozione in sinergia con le proposte del turismo culturale locale, utilizzando al contempo strumenti tradizionali ed innovativi.

Il corso sarà totalmente gratuito ed avrà una durata di 1000 ore divise in due semestri. Di queste, 550 saranno dedicate ad esperienze di alternanza presso le aziende, mentre 450 saranno destinate ad attività formative d’aula e laboratoriali affidate, per il 70%, ad esperti provenienti dal mondo del lavoro o accademico.
La nuova proposta ABF, le cui lezioni si terranno nella sede ABF Bergamo, è rivolta a giovani disoccupati fino ai 29 anni che risiedano (o domiciliati) in Lombardia e in possesso di un diploma di istruzione secondaria superiore o di un diploma professionale.

settore caseario - formaggi

I percorsi IFTS

Il corso si colloca nel segmento di offerta formativa degli IFTS, corsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore. Si tratta di percorsi di livello post-secondario/post-diploma ancora poco conosciuti, ma molto validi in termini di efficacia formativa ed occupazionale. Dall’ultima indagine risulta, infatti, che il tasso occupazione al termine della formazione è circa dell’83%.
Grazie alla loro struttura e alla loro flessibilità, sono in grado di rispondere, nei modi e nei tempi adeguati, alla domanda delle imprese che necessitano di inserire figure altamente qualificate in possesso di competenze tecniche specifiche e specialistiche aggiornate proprie dei processi lavorativi che caratterizzano l’economia regionale.
Al termine del percorso, previo superamento delle prove finali di verifica, verrà rilasciato un certificato di specializzazione tecnica superiore riconosciuto in ambito nazionale e comunitario.

La rete

Peculiarità dei corsi IFTS è la progettazione condivisa dell’intervento e l’integrazione dei sistemi Università/scuola/impresa/organismi formativi che rendono il corso espressione di un legame virtuoso tra attività economiche, territorio e sistema dell’istruzione e formazione professionale.
Nel caso del corso in oggetto, i soggetti coinvolti sono molteplici. Oltre ad ABF sono coinvolte le istituzioni scolastiche IS San Pellegrino, I.I.S. Rigoni Stern e ISIS Zenale Buttinone oltre che l’Università Statale di Milano e l’Università San Raffaele. Tra le associazioni partner del progetto abbiamo invece Coldiretti e Confartigianato Bergamo, ONAF, la Comunità Montana Valle Seriana e il Consorzio per la tutela dello Strachitunt.

ABF crede fermamente nella realizzazione di una formazione che sia al passo con i tempi affinché possa dare un futuro professionale adeguato ai giovani. È con questo spirito che l’istituzione formativa ha accolto con entusiasmo la richiesta del settore, che ha manifestato interesse nell’organizzazione di questo nuovo percorso formativo per tecnici per la valorizzazione dei prodotti nella filiera lattiero-casearia.
Per approfondire l’argomento, è possibile contattare ABF all’indirizzo apprendistatoABF@abf.eu o la sede ABF principale allo 035.3693727.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Intesa Sanpaolo
Banca
Intesa Sanpaolo, mille assunzioni in più: 250 a Bergamo
Roberta Midali - Slalom Gigante Folgaria 2020
La convocazione
Sci, Roberta Midali ritrova la Coppa del Mondo a un anno di distanza
25 aprile 2020
Città e provincia
Covid, 61 casi ogni 100mila abitanti: Bergamo chiede la deroga, no zona rossa
Luis Muriel
Al gewiss stadium
Coppa Italia, l’Atalanta balla con Luis Muriel e vola ai quarti di finale
Claudio Salvagni, difensore di Massimo Bossetti
L'avvocato di bossetti
Caso Yara, Salvagni: “Accesso ai reperti la svolta, possibile revisione del processo”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI