Quantcast
Covid, variante inglese: trovato un positivo all'ospedale di Treviglio - BergamoNews
Primo caso in bergamasca

Covid, variante inglese: trovato un positivo all’ospedale di Treviglio

Si tratta di una persona tornata in Italia dalla Gran Bretagna un paio di settimane fa

È arrivata anche in provincia Bergamo la variante inglese del Covid 19. Un tampone effettuato in uno dei drive in dell’ospedale di Treviglio su una persona tornata in Italia dalla Gran Bretagna ha dato esito positivo. Lo conferma la direzione dell’Asst Bergamo Ovest, che ha già informato l’Ats di Bergamo.

Come stabilito dal Dpcm di dicembre, al rientro dal Regno Unito – un paio di settimane fa – la persona aveva prenotato ed effettuato il test obbligatorio per verificare l’eventuale positività.

Il risultato del tampone rientrava nei parametri stabiliti dal Ministero della Salute per la variante del coronavirus scoperta nel Regno Unito a settembre.

Il campione è stato quindi inviato al Policlinico San Matteo di Pavia per approfondimenti e giovedì è arrivata la conferma della positività.

Bocche cucite ovviamente per ragioni di privacy sui dati anagrafici della persona positiva.

Al momento si sa ben poco di questa variante. Ha 17 mutazioni che possono influenzare la forma del virus, inclusa la proteina spike, la chiave con cui il virus entra nelle cellule. La sua particolarità è la velocità con cui si sta diffondendo. A dicembre erano stati identificati 1100 casi con questa variante, un numero elevato considerando che solo una piccola percentuale di campioni virali viene sequenziata.

Conosciuta anche come B.1.1.7 o VOC 202012/01, nei giorni scorsi l’organizzazione mondiale della Sanità ha reso noto che è stata rilevata finora in almeno 50 Paesi oltre a Hong Kong e Taiwan. “Da quando è stata rilevata per la prima volta il 14 dicembre 2020, VOC 202012/01 è stata individuata in 50 tra Paesi, territori e aree in cinque delle sei regioni Oms. In Inghilterra la variante è stata individuata in tutte le regioni e in quasi tutti i comuni”, ha sottolineato l’Oms nel suo rapporto settimanale sulla pandemia.

Più informazioni
leggi anche
Dati 14 gennaio
I dati
Coronavirus, a Bergamo 109 nuovi positivi: 72 i decessi in tutta la Lombardia
carcere nostra
La risposta
“In carcere a Bergamo 25 contagiati? Dal ministero dati falsi, sono molti di più…”
Guardia di finanza
Inchiesta covid
Piano pandemico, Gdf di Bergamo all’Ats e al Ministero della Salute
i dati covid 16 gennaio
I dati
Covid, nelle ultime 24 ore 475 decessi in Italia; in Lombardia 2.134 positivi: a Bergamo 82
lucia antonioli covid
La situazione
A Bergamo 6 casi di variante Covid inglese: attesa per 2 test su quella brasiliana
Imeri Tura
Il sondaggio
Treviglio, Imeri in testa tallonato dalla Tura
medici umbria sandra ferraris margherita fratelli
In terapia intensiva
Medico e infermiera di Treviglio in Umbria per aiutare nell’emergenza Covid
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it