Continuano le difficoltà alle Poste: “Quota 100 sta svuotando gli uffici” - BergamoNews
La denuncia

Continuano le difficoltà alle Poste: “Quota 100 sta svuotando gli uffici”

Rossana Pepe (SLP CISL): “il turn over del pensionamento è limitato al 10%”

Ancora difficoltà nella gestione degli uffici postali in provincia di Bergamo. Anche dopo le festività di fine anno, in molti uffici si registrano aperture a singhiozzo, turni di chiusura improvvisi e mancate aperture programmate.

La responsabilità, però, non è dell’epidemia da Covid – rivela Rossana Pepe, segretaria generale di Slp Cisl Bergamo -: è la ormai cronica e sempre più preoccupante carenza del personale che costringe i dipendenti a organizzarsi come meglio possono. Poste Italiane tiene chiusi gli uffici perché non ha personale a sufficienza. E la situazione è condannata a peggiorare, visto che l’accesso ai pensionamento con Quota 100 (questo è l’ultimo anno possibile) vedrà un’impennata delle richieste”.

Questa condizione, spiegano al sindacato delle poste di via Carnovali, genera conseguenze negative innanzitutto per il personale degli uffici. Infatti il basso numero di uffici aperti ottiene l’effetto di concentrare la clientela, con assembramenti che possono effettivamente favorire la diffusione del contagio. Per non parlare delle lunghe attese dei cittadini, soprattutto pensionati.

“Sono le stesse condizioni che avevamo denunciato a dicembre, con l’aggravante che il turn over del personale che esce per pensionamento è limitato al 10%, e questo amplifica ogni giorno di più la gravità della situazione. SLP – conclude Pepe – chiede da tempo che venga ripristinata l’operatività di tutti gli uffici attraverso il potenziamento degli organici, predisponendo l’opportuna copertura in ogni ufficio”.

leggi anche
  • Il servizio
    Poste Italiane, in provincia di Bergamo disponibili i dati per la richiesta Isee
    Poste Italiane
  • La novità
    Alle Poste di Mapello debutta il nuovo sistema per gli accessi agli sportelli
    ufficio postale Mapello
  • Mercoledì 2 dicembre
    Proposte per il PGT di Bergamo e sostegni per le famiglie in lockdown: il notiziario Cisl
  • Giovedì mattina
    Romano di Lombardia, sventata rapina alle Poste: arrestati i due banditi
    carabinieri
  • I gestori degli impianti
    “Natale senza sci? Nulla si improvvisa, servono risposte chiare e veloci”
    monte pora
  • Mini sondaggio
    È giusto fare uno stage gratis? L’abbiamo chiesto a voi, ecco le risposte
    stagista lavoro pc (Foto Bruce Mars da Unsplash)
  • Sabato 21 novembre
    Divulgazione, proposte, salute: i tre webinar di Forme 2020
    Forme 2019
  • I dati
    Poste, boom dell’e-commerce a Bergamo: a dicembre +95% pacchi consegnati
    poste pacchi consegna e-commerce
  • In tutti gli sportelli
    Poste Italiane, disponibili on-line i dati per la richiesta dell’Isee
    Generico gennaio 2021
  • Il piano
    Poste Italiane punta sull’ecommerce, obiettivo: una flotta di 26mila mezzi
    Poste
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it