BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Covid, il Cts: “Stato di emergenza fino a luglio”

L'indicazione del Comitato tecnico scientifico al governo, in vista del nuovo Dpcm che dovrà essere promulgato il 16 gennaio

Prorogare lo stato d’emergenza fino al 31 luglio. Sarebbe questa, secondo i più importanti quotidiani nazionali, l’indicazione che il Comitato tecnico scientifico ha dato al governo, in vista del nuovo Dpcm che dovrà essere promulgato il 16 gennaio.

Secondo gli esperti – riporta Repubblica – sono quattro gli elementi che consigliano il prolungamento di altri sei mesi, in modo da poter gestire la situazione con strumenti emergenziali: l’impatto ancora alto del virus sull’occupazione dei posti letto ospedalieri, la campagna vaccinale, la preoccupante situazione internazionale e la possibile sovrapposizione dell’influenza stagionale con il Covid.

Intanto, sempre in vista del prossimo Dpcm, si discute anche della riapertura degli impianti sciistici, al momento prevista per il 18 gennaio dal Dpcm in vigore. Il Cts avrebbe però espresso grande preoccupazione in merito, sottolineando tra l’altro che molte delle regioni in cui si trovano gli impianti sono proprio quelle dove la pandemia sta colpendo più duramente.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.