Quantcast
Zanetti Bergamo, non riesce l'operazione aggancio a Firenze - BergamoNews
Volley femminile

Zanetti Bergamo, non riesce l’operazione aggancio a Firenze

La squadra orobica lascia a Firenze i tre punti di una vittoria che vale per Il Bisonte l’allungo e lo stacco dalla zona calda della classifica.

Non arriva lo sperato carico di punti: la Zanetti non riesce nell’operazione aggancio e lascia a Firenze i tre punti di una vittoria che vale per Il Bisonte l’allungo e lo stacco dalla zona calda della classifica.

Le toscane hanno commesso meno errori (16 contro i 30 di Bergamo) e hanno saputo reagire nel quarto set dopo che la Zanetti si era rialzata nel terzo con l’orgoglio per allungare il match dopo essersi trovata sotto per due parziali a zero.

LA GARA

La Zanetti si presenta in campo con Lanier opposta a Valentin, al centro Moretto e Mio Bertolo, a lato Enright e Loda, e il libero Fersino. Firenze risponde con la palleggiatrice Cambi, le schiacciatrici Guerra e Van Gestel, l’opposto Nwakalor, le centrali Alberti e Kone e il libero Venturi.

1° set Un avvio a rilento per la Zanetti, che fatica a prendere le misure a Il Bisonte. Nella fase centrale del set sono le fiammate di Enright a riportare Bergamo a -1. Le risponde Guerra per riprendere le distanze, ma l’aggancio arriva con Mio Bertolo al 15-15. Con Nwakalor Firenze stacca di nuovo (19-16) e con l’ace di Guerra (21-16) allunga. Rispondono Enright e Lanier, la schiacciatrice portoricana annulla una palla set a Firenze, ma Nwakalor non si lascia scappare la nuova occasione e firma il 25-22.

2° set Si riprende in equilibrio fino al 10-7 di Kone, poi la Zanetti si perde. Sul 13-8, spazio a Prandi in cabina di regia, sul 17-9 dentro anche Johnson. Ma Firenze continua la sua marcia fino a prendersi un margine di vantaggio di +10 che la porta a chiudere 25-14.

3° set In rimonta, la Zanetti con Lanier arriva al sorpasso (7-8) e al break con Enright (8-10). Le rossoblù tengono la testa alta fino al sorpasso di Alberti (21-20), riagganciano con Loda, Lanier e una difesa mozzafiato (23-23). Il muro di Loda porta alla prima palla set della Zanetti, annullata da Guerra. Loda in parallela conquista il secondo set point e la partita si riapre con l’errore in attacco de Il Bisonte che consegna il set alla Zanetti (24-26).

4° set Le rossoblù riprendono la marcia e Valentin manda a segno Lanier, Enright e Mio Bertolo (6-9). Il sorpasso delle padrone di casa arriva con Guerra (12-11), Lanier ricuce (13-13), ma subito Firenze si riprende un vantaggio di +3 che gestisce fino alla fine per chiudere il match (25-17) a punteggio pieno.

HANNO DETTO

Giulia Mio Bertolo: “Abbiamo provato a dare qualcosa in più dopo che nel primo set non siamo partite bene. Abbiamo sbagliato tanto, poi abbiamo ingranato e infatti nel terzo, facendo meno errori, le abbiamo messe in difficoltà, ma nel quarto non ci siamo confermate. Al centro siamo andate bene e speravamo di portare a casa dei punti, ma non ci siamo riuscite”.

IN PILLOLE

Il Bisonte Firenze-Zanetti Bergamo 3-1 (25-22, 25-14, 24-26, 25-17)

Il Bisonte Firenze:
Cambi 1, Van Gestel 11, Alberti 9, Guerra 13, Kone 10, Nwakalor 25, Venturi (L); Panetoni, Enweonwu, Hashimoto; n.e. Ciotoli, Neri, Belien, Lazic, Lapini, Acciarri.

Allenatore:
Mencarelli

Zanetti Bergamo:
Enright 15, Valentin, Lanier 15, Loda 13, Moretto 8, Mio Bertolo 12, Fersino (L); Marcon, Prandi, Johnson; n.e. Dumancic, Faraone. Allenatore: Turino

Arbitri:
Ilaria Vagni e Michele Marotta

Durata Set:
24’, 23’, 28’, 25’

Battute Vincenti:
Firenze 2, Bergamo 1

Battute Sbagliate:
Firenze 5, Bergamo 13

Muri:
Firenze 10, Bergamo 8

Errori:
Firenze 16, Bergamo 30

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
zanetti saugella (Foto dal sito Volley Bergamo)
Volley femminile
Zanetti: non buona la prima, a Bergamo passa Saugella Monza
Zanetti Volley
Volley
Reale Mutua Chieri travolge la Zanetti Bergamo: 3-0
zanetti busto
Al pala agnelli
A porte chiuse la Zanetti torna alla vittoria contro Busto
Radici Group
Gandino
RadiciGroup investe 15 milioni nel nuovo impianto che produrrà materiale per le mascherine
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI