Quantcast
Radio GAMeC e laboratori per bambini: gli eventi online del week-end - BergamoNews
Appuntamenti

Radio GAMeC e laboratori per bambini: gli eventi online del week-end

Ecco alcuni appuntamenti proposti online da realtà bergamasche nel week-end di sabato 9 e domenica 10 gennaio

A causa delle restrizioni disposte per la pandemia da Coronavirus non vengono organizzate iniziative dal vivo sul territorio. Ecco alcuni appuntamenti proposti online da realtà bergamasche nel week-end di sabato 9 e domenica 10 gennaio.

Sabato 9 gennaio primo appuntamento del 2021 con Radio GAMeC PopUp. Per la sua undicesima puntata il camper della radio trasmetterà da piazza Giacomo Carrara, a Bergamo, di fronte all’ingresso della GAMeC.

In vista della possibile riapertura dei musei e dei luoghi di cultura il 15 gennaio, la puntata sarà interamente dedicata ai musei, analizzandone il ruolo e la funzione sociale in un periodo complesso come quello che stiamo vivendo. I conduttori Alberto Nigro e Andrea Frateff-Gianni ne parleranno con Gabriella Belli, Direttrice della Fondazione Musei Civici di Venezia, Andrea Lissoni, Direttore della Haus der Kunst di Monaco di Baviera, e Adele Maresca Compagna, Presidente di ICOM Italia. La puntata sarà introdotta dal Direttore della GAMeC, Lorenzo Giusti.

Gabriella Belli – dal 2011 alla guida dei Musei Civici veneziani, che includono tra gli altri Palazzo Ducale, Museo Correr, Ca’ Rezzonico, Ca’ Pesaro, dal 1989 al 2011 è stata prima curatrice e poi fondatrice e Direttrice del Mart di Rovereto (inaugurato nel 2002), dal 2003 al 2010 è stata Presidente di AMACI – Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani – parlerà della particolarità della situazione della città di Venezia e dei suoi musei, investiti prima dall’Acqua Granda nel novembre 2019 e poi dall’emergenza sanitaria globale.

Andrea Lissoni – da aprile 2020 Direttore della Haus der Kunst di Monaco, in precedenza Curatore al Pirelli Hangar Bicocca di Milano (2011-2015) e Senior Curator e Film and International Art Curator alla Tate Modern di Londra (2015-2020) – porterà la sua esperienza internazionale, dalla Gran Bretagna alla Germania, Paesi duramente colpiti dalla pandemia e attualmente in lockdown.

Infine, Adele Maresca Compagna – Presidente della sezione italiana di ICOM – International Council of Museums per il triennio 2019-2021 e in precedenza Responsabile del settore Ricerche e pubblicazioni dell’Ufficio Studi del MiBACT – parlerà della necessità di riaprire i musei, a partire dall’appello rivolto al Presidente Conte lo scorso 30 novembre.

Radio GAMeC PopUp è l’evoluzione di Radio GAMeC, il progetto nato durante l’emergenza sanitaria sui canali social della Galleria e riconosciuto dall’UNESCO come una delle migliori iniziative museali al mondo nate durante il lockdown.

Grazie alla collaborazione con PopUp e Radio Popolareogni sabato dalle 14.30 alle 16.00 in diretta sulle frequenze FM di Radio Popolare, Alberto Nigro e Andrea Frateff-Gianni – storici conduttori di Pop Up Live – danno vita a una trasmissione itinerante con uno studio mobile a bordo di un camper che attraversa i luoghi simbolodi Bergamo e della sua provincia.
In un’ora e mezza di trasmissione tra musica e parole, i conduttori, grazie all’intervento di numerosi ospiti, entrano in contatto con gli abitanti del territorio bergamasco, gettando ponti culturali con altre comunità in Italia e nel resto del mondo.

Tutti gli appuntamenti saranno in diretta streaming sul sito web di Radio Popolare e disponibili successivamente in podcast sul sito di Radio Popolare e su quello della GAMeC.
Da ogni puntata sarà inoltre ricavato un breve radio documentario che potrà essere riascoltato all’interno delle sale del museo dedicate alla mostra Ti Bergamo – Una comunitàRadio GAMeC PopUp permetterà così ai visitatori dell’esposizione di spalancare virtualmente all’interno della Galleria una serie di finestre “pop up” su Bergamo e sul mondo.

 

Sabato 9 gennaio alle 17 in diretta sulla pagina Facebook della biblioteca di Seriate verrà proposto “Arte all’improvviso!”, laboratorio artistico-pittorico e creativo.
L’iniziativa rientra nel programma della rassegna “Seriate on air! Distanti ma connessi”.

Sabato 9 gennaio alle 10 sulla piattaforma Zoom si potrà seguire una lezione di Filippo Pizzolato sul tema “Diritto alla salute”. Opera di riferimento: Virus Diary (2020) di Dan Perjovschi.
Relatore: Filippo Pizzolato, Professore ordinario di Istituzioni di diritto pubblico all’Università degli Studi di Padova e docente di Dottrina dello Stato all’Università Cattolica di Milano.

L’incontro sarà presentato nel contesto dell’Aula Magna della GAMeC, la sala all’interno del percorso espositivo di Ti Bergamo costituita da banchi dismessi e pensata per ospitare ogni mattina in Galleria studenti e insegnanti delle classi bergamasche, per affrontare i temi trattati in mostra e svolgere, parallelamente, lezioni di arte e di educazione civica. Una scelta volta a riavvicinare il pubblico ai luoghi della cultura e restituire al contempo l’idea del museo come luogo di formazione permanente.

Con la chiusura dei musei a causa del nuovo lockdown e la conseguente interruzione del programma di lezioni in presenza, l’Aula Magna è stata reinterpretata al fine di non perdere il suo ruolo centrale di luogo dedicato all’educazione ed è diventata così spazio non fisico ma digitale da cui esplorare, con la guida di relatori esperti, i temi dell’educazione civica attraverso alcuni dei lavori esposti nelle sale del museo.

La lezione, di circa 40 minuti ciascuna, sarà aperta alle scuole e a un numero limitato di iscritti, su prenotazione. Sarà registrato e diffuso successivamente attraverso i canali digitali della GAMeC.

Iscrizione online sul sito gamec.it entro il giovedì della settimana dell’incontro.

Per ulteriori informazioni, scrivere a servizieducativi@gamec.it

INFORMAZIONI E CONTATTI
GAMeC – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo
Via San Tomaso, 53
24121 Bergamo
Tel. +39 035 270272
gamec.it

 

Foto tratta dalla pagina Facebook di GAMeC

 

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
leggi anche
Lorenzo Giusti gamec (foto Paolo Biava)
Accoglienza e integrazione
La Gamec per i rifugiati, il riconoscimento dalle Nazioni Unite
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI