Quantcast
Gasp: "Contro il Parma niente turnover, vogliamo allungare la striscia positiva" - BergamoNews
La conferenza

Gasp: “Contro il Parma niente turnover, vogliamo allungare la striscia positiva”

Toloi al posto di Romero squalificato, il mister: "Ilicic? Sta molto bene ed è tornato a divertirsi"

Toloi al posto di Romero squalificato è la novità sicura contro il Parma, per il resto squadra confermata e Gasperini ribadisce una sua convinzione: “Con cinque sostituzioni non c’è bisogno di fare turnover, sono già un turnover, per cui non ho molta voglia di cambiare tanto per cambiare”.

L’altra novità sarà Maehle in panchina. “In Belgio ci sono ottimi giocatori – commenta il mister atalantino – e lui è Malinovskyi sono forti”.

A proposito di Malinovskyi e del colloquio a fine partita col Sassuolo, Gasp spiega: “Ruslan fa bene sempre, poi lui gioca spesso in due ruoli, o al posto di Ilicic o come centrale e ci sono meccanismi diversi. Di sicuro lui è meglio nel modo più offensivo”. Sul fantasista sloveno: “Sta molto bene ed è tornato a divertirsi”.

Vicino al rientro anche Caldara: “Non avverte più dolore, è recuperato, adesso va molto meglio – specifica Gasperini – si tratta solo di trovare il momento giusto per riprendere”.

Due grandi protagonisti col Sassuolo, Pessina e Freuler. “Pessina ci è molto utile – risponde – non so se giocherà sempre in quel ruolo, può stare anche a centrocampo, lì siamo un po’ tirati e spero che rientri presto Pasalic. Comunque Pessina è di grande aiuto, però vorrei ricordare che la squadra va valutata in blocco e quindi penso a Remo, a Marten, al lavoro in difesa. Poi magari si parla sempre degli attaccanti perché fanno gol. Ma il nostro nocciolo duro non manca mai. E Remo… non devo fare io i complimenti ai singoli, si può capire da quanto gioca, sta facendo bene cose che ha sempre fatto”.

Sugli avversari e la classifica: “Il campionato è molto equilibrato, ogni partita ha difficoltà diverse, anche col Sassuolo inizialmente non è stata facile – commenta il Gasp -. Col Parma dovremo stare attenti a interpretare bene la gara, siamo in un buon momento e molto concentrati con la voglia di continuare nella striscia positiva”.

E a chi gli ricorda il 5-0 di un anno fa, il tecnico risponde: “Dobbiamo essere pronti a vincere col minimo scarto, il risultato condizione molto i giudizi, anche a Bologna avevamo fatto un’ottima prestazione”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
Atalanta-Fiorentina
L'analisi
Undici punti nelle ultime cinque: anche senza il Papu l’Atalanta ha ripreso a correre
Joakim Mæhle
La presentazione
Atalanta, ecco l’esterno danese Joakim Mæhle: “Aspetto i tifosi allo stadio”
Atalanta-Sassuolo
La curiosità
È l’Atalanta degli stranieri: col Sassuolo il 200° gol consecutivo “non italiano”
Atalanta-Sassuolo
Appunti & virgole
Atalanta: Pessina l’equilibratore esalta la ritrovata macchina da gol
Atalanta-Sassuolo
5-1 al gewiss
Atalanta, pokerissimo al Sassuolo: il 2021 inizia nel migliore dei modi
Atalanta-Sassuolo
La presentazione
L’Atalanta è tornata a segnare e divertirsi: ora niente sconti a un Parma disperato
Vaccinazione anti covid Anna Paola Callegaro
L'appello
Il sindacato dei medici Anaao: “Cari colleghi, vaccinateci contro il Covid”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI