È l'Atalanta degli stranieri: col Sassuolo il 200° gol consecutivo "non italiano" - BergamoNews
La curiosità

È l’Atalanta degli stranieri: col Sassuolo il 200° gol consecutivo “non italiano”

Quello di Duvan Zapata in Atalanta-Sassuolo è stato il 200° gol consecutivo dei nerazzurri firmato da un calciatore straniero: poi Pessina ha rotto il tabù

Vince e convince l’Atalanta di Gian Piero Gasperini, che sembra aver riacquistato lo smalto di un tempo, quello delle incredibili goleade che bella passata stagione l’hanno portata a frantumare i record delle big europee.

Ma è una Dea ben lontana dal progetto iniziale (un sogno, più che altro) di Antonio Percassi, quello di costruire una squadra tutta bergamasca. O almeno, tutta cresciuta nel vivaio di Zingonia. Non solo perché in una rosa di 32 giocatori solo 10 sono italiani (sono Gollini, Sportiello, Carnesecchi, Rossi, Caldara, Depaoli, Ruggeri, Pessina, Piccini e Gyabuaa) e due soli bergamaschi (Caldara e Ruggeri), ma anche perché i maggiori interpreti che in questi ultimi anni gasperiniani stanno trascinando l’Atalanta nell’olimpo del calcio mondiale non sono nati nel Belpaese.

A confermare questa tesi è stato il gol di Duvan Zapata arrivato al minuto 11 di Atalanta-Sassuolo: è stato il 200° gol consecutivo dei nerazzurri non segnato da giocatori italiani.

Poi, come se fosse uno strano scherzo del destino, è arrivata la rete di Matteo Pessina, che ha rotto il tabù: l’ultimo italiano che aveva segnato prima di lui è stato Gianluca Mancini in Frosinone-Atalanta 0-5 del 20 gennaio 2019. Due assi esatti prima.

Il gol segnato da Pessina, il primo italiano dopo 200 marcature straniere

I gol segnati dagli stranieri in maglia atalantina in questo lasso di tempo (in campionato, Champions League e Coppa Italia) sono stati, nel dettaglio: 41 di Zapata, 30 di Ilicic, 28 di Muriel, 18 di Pasalic, 17 di Gomez, 16 di Gosens, 10 di Malinovskyi, 6 di Castagne, 6 di Hateboer, 5 di de Roon, 5 di Freuler, 4 di Toloi, 2 di Lammers, 2 di Miranchuk, 2 di Djimsiti, 2 di Palomino, 1 di Diallo, 1 di Barrow, 1 di Romero più 3 autogol (Bourabia, Donati, Wallace).

Più informazioni
leggi anche
  • Sui social
    “Buon compleanno capitan Stromberg”: l’affetto dei tifosi atalantini
  • La conferenza
    Gasp: “Contro il Parma niente turnover, vogliamo allungare la striscia positiva”
  • Calciomercato
    Prime vere offerte per il Papu Gomez, ma l’argentino rifiuta Fiorentina e Torino
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it