Quantcast
Salvini: “Ricordo con stima e affetto Franco Colleoni” - BergamoNews
Il leader leghista

Salvini: “Ricordo con stima e affetto Franco Colleoni”

Il leader della Lega colpito e addolorato per la morte dell’ex segretario del Carroccio trovato senza vita, ucciso, nella tarda mattinata di sabato 2 gennaio.

Il leader della Lega, Matteo Salvini, colpito e addolorato per la morte di Franco Colleoni, l’ex segretario del Carroccio trovato senza vita, ucciso, nella tarda mattinata di sabato 2 gennaio.

“Ricordo con stima e affetto Franco Colleoni – dice il Capitano – con lui ho condiviso anni di battaglie, di sconfitte e di vittorie. Ricordo i pranzi e le cene nel suo ristorante di Dalmine. Una preghiera per lui, condoglianze ai suoi cari”.

leggi anche
Generico gennaio 2021
L'omicidio
Dalmine, ucciso nel suo ristorante l’ex segretario leghista Franco Colleoni
Franco Colleoni
Sabato mattina
Brembo di Dalmine, trovato senza vita Franco Colleoni, ex segretario Lega: l’ipotesi dell’omicidio
Salvini a Sorisole
La visita
Salvini, tour in Bergamasca: “Tornerò da presidente del Consiglio”
omicidio dalmine colleoni
A brembo di dalmine
Il giallo dell’omicidio di Franco Colleoni: non convince la pista del furto in casa
Generico gennaio 2021
Domenica mattina
Svolta nell’omicidio di Franco Colleoni: arrestato il figlio, ha confessato
omicidio dalmine colleoni
Dalmine
Omicidio Colleoni, senza lacrime Francesco racconta: “Così ho ucciso papà”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it