Quantcast
Covid: a Bergamo 70 nuovi positivi, in Lombardia 1.673 e 80 decessi - BergamoNews
I dati di mercoledì 30 dicembre

Covid: a Bergamo 70 nuovi positivi, in Lombardia 1.673 e 80 decessi

A fronte di 23.878 tamponi. Continuano a diminuire i ricoverati in terapia intensiva e nei reparti (-17)

Sono 70 i nuovi positivi al Covid-19 in provincia di Bergamo, 1.673 in Lombardia a fronte di 23.878 tamponi (7%). Sono i dati contenuti nel bollettino diffuso mercoledì 30 dicembre.

Continuano a diminuire i ricoverati in terapia intensiva (-17) e nei reparti (-17). I guariti/dimessi sono 3.015, i decessi 80.

I dati della giornata:

– i tamponi effettuati: 23.878 totale complessivo: 4.826.709
– i nuovi casi positivi: 1.673 (di cui 112 ‘debolmente positivi’)
– i guariti/dimessi totale complessivo: 397.010 (+3.015), di cui 3.460 dimessi e 393.550 guariti
– in terapia intensiva: 481 (-17)
– i ricoverati non in terapia intensiva: 3.617 (-17)
– i decessi, totale complessivo: 25.038 (+80)

I nuovi casi per provincia:

Milano: 450 di cui 115 a Milano città;
Bergamo: 70;
Brescia: 226;
Como: 99;
Cremona: 82;
Lecco: 60;
Lodi: 62;
Mantova: 170;
Monza e Brianza: 121;
Pavia: 146;
Sondrio: 51;
Varese: 136

Più informazioni
leggi anche
Covid
Dal 23 al 29 dicembre
Covid, calo importante dei casi ma resta alta la guardia sul Sebino: i dati Comune per Comune
Dhl a Bergamo
Al caravaggio
Arrivate anche a Orio le dosi del vaccino Pfizer destinato all’Italia
Garattini-Marinoni vaccino
Bergamo
Garattini e Marinoni: “Assurdo che il vaccino spaventi più del Covid”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it