Quantcast
Misiani: "Obbligo del vaccino? Per alcune categorie, come gli operatori sanitari, non è tabù" - BergamoNews
Sottosegretario all'economia

Misiani: “Obbligo del vaccino? Per alcune categorie, come gli operatori sanitari, non è tabù”

"Per alcune categorie lavorative, a contatto con il pubblico, penso agli operatori sanitari o sociosanitari, c'è un tema di etica professionale"

Il viceministro all’Economia, Antonio Misiani (Pd), martedì mattina ad Agorà su Rai3 ha spiegato cosa pensa sull’eventuale obbligatorietà della vaccinazione per alcune categorie di lavoratori.

“Ho grande fiducia – ha detto il senatore di Bergamo – nella risposta degli italiani alla campagna vaccinazione”.

“Penso ci sarà la corsa a vaccinarsi in particolare nelle categorie più a rischio, come le persone anziane. L’abbiamo già visto nella campagna antinfluenzale, quando altissima è stata la richiesta e alcune regioni, penso alla Lombardia, purtroppo sono andate in crisi perchè non avevano provveduto per tempo con le dosi”.

Come Governo, precisa Misiani “abbiamo fatto una scelta simile a quella di altri Paesi europei: la non obbligatorietà della vaccinazione contro il Covid. Credo sia una scelta ragionevole, ma condivido molto il ragionamento di alcuni esperti tra cui la sottosegretaria alla salute Sandra Zampa: per alcune categorie lavorative, a contatto con il pubblico, penso agli operatori sanitari o sociosanitari, c’è un tema di etica professionale. C’è la necessità di monitorare con grande attenzione la risposta alla campagna vaccinale e l’obbligatorietà della vaccinazione per queste categorie non può essere un  tabù”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Vaccino Covid Carretta
Niccolò carretta
“L’ignoranza danneggia il vaccino: urgente una campagna informativa”
roberto calderoli (dalla sua pagina facebook)
Il post
Calderoli: “Io malato oncologico, immunodepresso aspetto il vaccino, De Luca invece…”
I primi vaccini al Papa Giovanni
La svolta
La giornata del vaccino ad Alzano e Bergamo: “Come l’ultimo chilometro di una gara faticosa”
I primi vaccinati contro il Covid
Le immagini
Vaccino Covid, tra i primi a riceverlo Silvio Garattini
Garattini-Marinoni vaccino
Bergamo
Garattini e Marinoni: “Assurdo che il vaccino spaventi più del Covid”
Dhl a Bergamo
Al caravaggio
Arrivate anche a Orio le dosi del vaccino Pfizer destinato all’Italia
Vaccino Pizzolato
L'intervista
Pizzolato: “Vaccino obbligatorio? La Costituzione offre una traccia: si può con seri limiti”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI