Quantcast
Disagi per la neve, la Provincia attacca la ditta incaricata: "Revocheremo il contratto" - BergamoNews
La polemica

Disagi per la neve, la Provincia attacca la ditta incaricata: “Revocheremo il contratto”

Le parole durissime dell'ente e del suo presidente Gafforelli: "Prenderemo provvedimenti proporzionati ai gravi disagi causati"

Per i disagi sulle strade causati dalle forti nevicate di lunedì 28 dicembre la Provincia di Bergamo punta il dito contro una ditta di Gorlago.

“A seguito degli ingenti disagi che si sono verificati su alcune importanti strade provinciali durante e dopo la nevicata di lunedì 28 dicembre – si legge nel comunicato stampa reso pubblico dalla stessa Provincia -, il Servizio Riqualificazione della rete viaria della Provincia ha appena inviato alla ditta Straedile srl di Gorlago una contestazione di grave inadempimento contrattuale, comunicando l’applicazione delle penali previste nel capitolato di appalto, la volontà di rivalersi per i costi sostenuti avendo dovuto chiamare lunedì altre ditte per interventi di emergenza in sostituzione, e la revoca del rinnovo del contratto per il 2021. Alla ditta viene inoltre ordinato comunque di procedere al pieno adempimento dell’attività di sgombero neve e ghiaccio dal piano viabile, motivato dall’esigenza di non interrompere un servizio di pubblica utilità”.

leggi anche
asse bloccato neve
I disagi
Neve e incidenti: mattinata da incubo per gli automobilisti sull’Asse

La ditta, fanno sapere dalla Provincia, è affidataria di 3 dei 39 lotti in cui è stato suddiviso il territorio provinciale al momento in cui, a fine 2018, è stata affidata la manutenzione invernale delle strade a una trentina di aziende per gli anni 2019 e 2020 (recentemente rinnovata per il 2021).

In particolare i lotti in questione sono:
– Lotto 13: SS. PP. N. 470DIR-154, 342 (tratto Curno-175);
– Lotto 28: SS. PP. N. 152-342AI 525 (Lallio-Dalmine);
– Lotto29: SS. PP. N. 115-116-117-671AI-591BIS.

“Dei 23 mezzi messi a disposizione dalla ditta per la manutenzione invernale, che avrebbero dovuto essere in funzione contemporaneamente, lunedì mattina ne risultavano attivi 2 e martedì mattina 3, come rilevato dai tracciati delle apparecchiature GPS di cui ciascun mezzo è stato dotato – attacca la Provincia -. Inoltre non è stato dato adeguato riscontro alle numerose chiamate dei tecnici di zona e del personale reperibile della Provincia. Da contratto le ditte incaricate sui vari lotti sono chiamate a intervenire autonomamente sul territorio per garantire le condizioni di sicurezza per la transitabilità delle strade provinciali anche nelle condizioni ambientali caratterizzate da gelo e neve sul piano viabile, attraverso interventi sia di natura preventiva (insabbiatura e spargimento sale) sia di rimozione di neve e ghiaccio”.

I maggiori disagi alla circolazione si sono verificati, come noto, nella giornata di lunedì lungo l’Asse Interurbano e oggi sulla 470 dir, dove il piano viabile presenta ghiaccio a causa del mancato intervento: “Visto quello che si è verificato in queste ore abbiamo ritenuto fondamentale chiarire subito cosa non ha funzionato – commenta il presidente Gianfranco Gafforelli -. Siamo determinati a prendere provvedimenti nei confronti dell’impresa proporzionati ai gravi disagi causati”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
strada ghiacciata gelata bergamo (Foto Michela Mazzucotelli)
Martedì mattina
Strade ghiacciate: attenzione automobilisti, ma anche pedoni
Tamponi Coronavirus
Aeroporto
Tamponi a Orio al Serio, dopo la neve ripristinato il servizio al tendone
28 dicembre, nevicata a Bergamo
Bergamo città
Zenoni: “Piano Neve efficace: non usati tutti i mezzi così da garantire la raccolta rifiuti”
neve a bergamo
Il pensiero
“Non solo disagi, la neve è gioia: lasciateci respirare come Renzo dei Promessi sposi”
Neve a Valleve
Enel
Neve, 6800 bergamaschi senza corrente: gli interventi per il ripristino
Neve bus Bergamo dicembre 2020
Bergamo
La denuncia della Lega: “Solo 50 mezzi in azione sui 120 previsti: inefficace piano neve”
Albero caduto dalmine
Lunedì mattina
Dalmine, la neve fa crollare un albero
trattore coldiretti spalaneve
Lunedì
Trattori Coldiretti in azione sulle strade bergamasche per pulirle dalla neve
asse bloccato neve
I disagi
Neve e incidenti: mattinata da incubo per gli automobilisti sull’Asse
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI