Quantcast
E se alla fine Gomez restasse all'Atalanta? - BergamoNews
Calciomercato

E se alla fine Gomez restasse all’Atalanta?

Altro che Milan, Inter, Napoli o Roma: da Zingonia giungono segnali confortanti su un possibile riavvicinamento tra il Papu e mister Gasperini

Tutti lo vogliono, dagli arabi a Milan e Inter, dal Torino al Napoli, alla Roma. E se alla fine, invece, il Papu Gomez restasse a Bergamo?

La soluzione di quello che sembra un romanzo giallo (che i tifosi non avrebbero mai pensato di leggere) non è ancora scritta e potrebbero esserci ancora colpi di scena. Come, non è escluso, quello della permanenza a Bergamo.

Che cosa lo fa pensare o che cosa può essere cambiato nella sosta natalizia? Sicuramente tra le parti c’è stato un riavvicinamento, dopo la doppia mancata convocazione per le partite con Roma e Bologna, per cui Gomez sembrava proprio finito sul mercato, fuori dal ‘progetto’ di Gian Piero Gasperini (e la società aveva condiviso la non convocazione, con un comunicato alla vigilia della partita con la Roma). Società e procuratore, Giuseppe Riso, si sono incontrati e l’Atalanta ha ribadito il suo punto di vista.

leggi anche
Atalanta-Fiorentina
Il riconoscimento
Gazzetta Awards, l’Atalanta è la squadra dell’anno

Per la verità le condizioni di mercato non sono favorevolissime a una cessione: l’Atalanta chiede almeno 10 milioni e non sembra disposta a fare sconti, tantomeno a un club eventuale concorrente come quelli che in Serie A sarebbero interessati al capitano della Dea. Che tra l’altro ha un ingaggio (in scadenza nel 2022) di 3 milioni a stagione e non tutti sarebbero disposti ad accollarselo.

E tra le ‘pretendenti’ al numero 10 dell’Atalanta non sembra esserci un club disposto a chiudere la trattativa in fretta, semmai dovesse spuntare. Il Milan, ad esempio, si è già tirato fuori dalla corsa con le dichiarazioni di Paolo Maldini e la stessa Inter non è detto che rimpiazzi l’uscita di Christian Eriksen proprio con il Papu.

Resterebbero le sirene arabe e la proposta da favola da sei milioni a stagione. Anche se la realtà dice che Gomez preferirebbe non allontanarsi da Bergamo, dove la sua famiglia vorrebbe continuare a vivere. Sarebbe comodo, eventualmente, più a Milano che altrove. Altrimenti, se la rottura dovesse essere ricomposta, invece che l’inno bianconero, il Papu potrebbe cantare ‘Atalanta, storia di un grande amore’…

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
Joakim Maehle
Calciomercato
L’Atalanta ha un nuovo esterno: dal Genk arriva Joakim Maehle per 10 milioni
Atalanta Fiorentina scontri
Procura
Scontri Atalanta-Fiorentina, richiesta di rinvio a giudizio e daspo per 24 tifosi
Liverpool-Atalanta
2-2 al dall'ara
L’Atalanta fa e disfa: avanti di due gol si fa riprendere dal Bologna
Bologna-Atalanta
Appunti & virgole
Atalanta, è una frenata amara: cambi e stanchezza non aiutano
Atalanta-Fiorentina
Il bilancio
Dal 5-0 al Parma al 2-2 di Bologna: il 2020 dell’Atalanta è stato “meraviglioso”
Gasperini
A zingonia
Atalanta-Sassuolo, Gasp è carico: “Ripartiamo con la mentalità giusta”
Gasperini
La presentazione
Il 2021 dell’Atalanta inizia dal Sassuolo con un Mattia Caldara in più
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI