• Abbonati
Il sindaco di bergamo

Gori e il v-day: “Un giorno di festa. Nessuno si salva solo”

“Vivo questo 27 dicembre, primo giorno di vaccinazioni, come una festa della vita, specialmente per Bergamo, la nostra città”.

Domenica 27 dicembre, V-day europeo, il sindaco di Bergamo Giorgio Gori ha voluto esprimere il suo stato d’animo: “Vivo questo 27 dicembre, primo giorno di vaccinazioni, come una festa della vita, specialmente per Bergamo, la nostra città”.

So, prosegue “che anche tra noi c’è chi affronta questo passaggio con diffidenza. Vorrei rassicurarlo, invitandolo a considerare la scienza una compagna affidabile e il vaccino come lo strumento che ci consentirà di far ripartire l’economia e il lavoro, la chiave che ci restituirà la dimensione collettiva che il virus ci ha sottratto. In questa dimensione la libertà individuale non può prescindere dalla solidarietà: se c’è una cosa che l’esperienza del Covid ci ha insegnato è che nessuno può porsi in salvo da solo. Dobbiamo pretendere che l’organizzazione della campagna vaccinale sia efficace, senza ritardi e inefficienze. Ma oggi è un giorno di festa, che ci dà speranza e che chiama ognuno di noi all’esercizio della responsabilità”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
leggi anche
vaccino ad alzano
Il video
Vaccino Covid arrivato all’ospedale di Alzano, simbolo della lotta alla pandemia
L'arrivo vaccino covid in Lombardia
V-day
Prime dosi di Vaccino Covid, Fontana: “Ora abbiamo le armi per vincere la battaglia”
L'arrivo vaccino covid in Lombardia
27 dicembre
Vaccino Covid, le prime fiale arrivate in mattinata al Niguarda di Milano
Vaccino Covid Lombardia (dalla pagina Facebook di Fontana)
Domenica 27 dicembre
Vaccino anti-Covid, si parte anche a Bergamo: per quanto è efficace? Tutte le informazioni
I primi vaccinati contro il Covid
Le immagini
Vaccino Covid, tra i primi a riceverlo Silvio Garattini
L'arrivo dei vaccini al Papa Giovanni
V-day
Vaccino Covid, cinquanta dosi arrivate al Papa Giovanni di Bergamo
Remuzzi vaccino alzano
V-day
Giuseppe Remuzzi, direttore del Negri, primo vaccinato all’ospedale di Alzano
I primi vaccini al Papa Giovanni
V-day
I primi 50 vaccini Covid eseguiti al Papa Giovanni: “La luce in fondo al tunnel”
Vaccino Covid Carretta
Niccolò carretta
“L’ignoranza danneggia il vaccino: urgente una campagna informativa”
Giorgio Gori
Bergamo
Gori e le priorità 2021: “Parola d’ordine, fiducia. E appena potrò mi vaccinerò”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI