In trentino

Sci, a Folgaria tripletta in gigante per Roberta Midali

La 26enne di Branzi ha preceduto di settantanove centesimi l'emiliana Giulia Tintorri e di ottantacinque la valtellinese Jole Galli

Folgaria è divenuta ormai una vera e propria seconda casa per Roberta Midali.

La 26enne di Branzi si è infatti imposta nello slalom gigante FIS svoltosi nella mattinata di martedì 22 dicembre, portando a tre il numero di successi ottenuti sulla pista Salizzona.

Reduce dal quindicesimo posto ottenuto in Coppa Europa, la portacolori dell’Esercito è apparsa ancora una volta in grande forma dominando entrambe le manche della prova valida come tappa del Gran Premio Italia Giovani.

Capace di ampliare il proprio vantaggio durante la seconda discesa, l’azzurra ha preceduto di settantanove centesimi l’emiliana Giulia Tintorri e di ottantacinque la valtellinese Jole Galli.

Il debutto in Coppa del Mondo non ha lasciato invece tracce nella mente di Filippo Della Vite che ha conquistato lo slalom speciale di Oberjoch.

In grado di dettar legge anche fra i pali stretti, il 19enne di Ponteranica ha saputo difendersi dal ritorno degli svizzeri Nick Spoerri e Reto Maechler, distanti rispettivamente quattro e diciannove centesimi.

“La gara è stata complicata, col caldo che ha fatto stanotte la neve era abbastanza molle e molti sono usciti nella prima prova – ha dichiarato l’alfiere delle Fiamme Oro MoenaNella seconda c’erano tante buche, per cui sono sceso con la testa e sono riuscito a portare a casa questa gara”.

Giornata sfortunata infine per Matteo Bendotti che ha dovuto alzare bandiera bianca durante il secondo slalom di Schladming vinto da Tommaso Saccardi.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI