I 6 libri che una educatrice all'organizzazione regalerà a Natale - BergamoNews
Manuali di benessere

I 6 libri che una educatrice all’organizzazione regalerà a Natale

Per chi è in cerca di consigli su cosa leggere durante le vacanze di Natale o far trovare sotto l’albero: ci sono 6 proposte che parlano di organizzazione personale, ordine e gioia

Sarà vero che dopo un’abbuffata di digitale potreste aver voglia di esperienze analogiche durante le feste? Oppure, siete a corto di idee e non sapete cosa regalare ai vostri amici?

Comprensibile. Questo 2020 è stato un anno di sconvolgimenti. Siamo passati dal vivere intensamente le nostre case a cambiare radicalmente abitudini (e non è finita). Abbiamo bisogno, in questo momento di totale incertezza, di avere il controllo su qualche cosa. Anzi: più che il desiderio di controllo c’è un estremo bisogno di leggerezza.

Ci sono strategie legate all’organizzazione personale che danno immediatamente un senso di libertà e leggerezza, come il cambio di abitudini, il decluttering e il riordino. Vi propongo 6 libri noti nel mondo dell’organizzazione

Ho pensato a letture che non rubano tanto tempo, d’impatto e che possono offrire spunti concreti da applicare al volo.

Per me sono stati veri e propri manuali di benessere personale. Alcuni mi hanno letteralmente cambiato la vita.

1) Il magico potere del riordino di Marie Kondo

Marie Kondo è l’incontrastata regina del riordino domestico. Molto probabilmente ne avete sentito parlare. Il suo libro parla di filosofia di vita, di scelte, di analisi dei fallimenti: non solo di riordino. Le regole base che troverete sono eliminare per fare posto, riordinare per categoria e trovare a tutti gli oggetti una precisa collocazione nella vostra casa. La filosofia zen dell’autrice porta alla serenità interiore. Vi porta gioia. Parola di Marie.

2) Lavorare con gioia di Marie Kondo

Questa è la versione per impiegati del magico potere del riordino: metodo Konmari (appunto il metodo di Marie Kondo) applicato in ambito lavorativo. Ottimi spunti per reimpostare la propria organizzazione, liberare la postazione e gli apparecchi digitali per ritrovare il controllo e il piacere di lavorare in modo organizzato, soprattutto dopo questi mesi di alternanza tra lavoro da casa e lavoro in ufficio.

3) Il potere delle abitudini di Charles Duhigg

Quante volte abbiamo cambiato abitudini quest’anno? È interessante vedere i meccanismi che stanno dietro a semplicissimi mutamenti nella nostra routine e al nostro modo di comportarci. Questo libro approfondisce il meccanismo dell’abitudine, rivelando come la maggior parte delle scelte che compiamo ogni giorno non sono frutto di riflessioni consapevoli. Spesso è semplicemente “l’abitudine” che ci fa fare le cose.

4) L’arte di insegnare il riordino ai bambini di Nagisa Tatsumi

Dire “metti subito in ordine!” non ha senso: se non si insegna il concetto di ordine attraverso l’esperienza e metodi comprensibili ai bambini, urleremo metti in ordine per tutta la vita! Dicono che Nagisa Tatsumi sia “la musa” di Marie Kondo. Il libro è molto interessante. Insegna agli adulti come fare ad insegnare il riordino ai bambini, parla di rispetto reciproco e della gestione degli ambienti comuni.

5) Non lo butto! di Roberto Pani

Quante volte, pensando alla vostra casa, vi siete definiti degli accumulatori? Molto probabilmente, qualsiasi cosa abbiate in mente, non è quello. Hoarding, Sillogomania, accaparramento patologico, accaparramento compulsivo, disposofobia sono i termini più utilizzati per descrivere il bisogno ossessivo di prendere (senza utilizzare né buttare) una notevole quantità di oggetti. Lettura molto interessante.

6) Bastava chiedere! Dieci storie di femminismo quotidiano di Emma

Ok, qui non troverete indicazioni per organizzare al meglio la vostra casa e la vostra vita, ma potreste capire e far capire alle persone che vi circondano che cos’è il carico domestico. Questo concetto, del quale avrete sentito parlare durante il lockdown, è diventato noto a tutti grazie a un articolo nel blog di Emma, femminista francese. Emma riesce a esprime attraverso il disegno situazioni molto delicate, soprattutto quelle che riguardano le ordinarie giornate di una donna. È stato definitivo il fumetto femminista che ogni donna (e ogni uomo) dovrebbe leggere. Un regalo decisamente utile e fuori dall’ordinario.

* Mariagrazia Balducchi, formatrice e consulente in Ambito Risorse Umane e Productivity Management

leggi anche
  • Sporty ma chic
    Non potendo uscire, portate i vostri vestiti fuori dall’armadio
    Armadio
  • Come fare
    La tecnologia ci ha invasi: mettiamo in ordine la nostra vita digitale
    computer aiuto (Foto Sebastian Herrmann da Unsplash)
  • Istituto santa lucia
    Un decalogo per star bene a scuola anche da casa
    studentessa computer (foto JESHOOTS.COM da Unsplash)
  • Resi#stiamoacasa
    Il decalogo per far spazio nel nostro appartamento
    decluttering ordinare casa
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it