Quantcast
Intesa Sanpaolo, sostegno ai produttori di vino: le scorte in cantina diventano garanzia - BergamoNews
Il progetto

Intesa Sanpaolo, sostegno ai produttori di vino: le scorte in cantina diventano garanzia

Con il progetto, di respiro nazionale, le scorte di vino in cantina diventano garanzia: il "pegno rotativo" consente di effettuare una loro valutazione e di convertirle in garanzie utili per ottenere nuove linee di credito.

Intesa Sanpaolo offre una soluzione finanziaria per sostenere il settore vitivinicolo, che sta risentendo pesantemente degli effetti della pandemia di Covid-19.

Dal punto di vista normativo la strada è stata aperta dal Decreto Cura Italia.

Con il progetto, di respiro nazionale, le scorte di vino in cantina diventano garanzia: il “pegno rotativo” consente di effettuare una loro valutazione e di convertirle in garanzie utili per ottenere nuove linee di credito. Il progetto si avvale della collaborazione di Federdoc, la confederazione nazionale dei consorzi volontari per la tutela delle denominazioni dei vini italiani, e di Valoritalia che certificherà la presenza in cantina e la qualità del vino. Sono interessate le aziende produttrici delle Doc e Docg, Barolo, Barbaresco, Franciacorta, Amarone di Valpolicella, Brunello di Montalcino, Bolgheri, Chianti Classico e Nobile di Montepulciano, ma l’attenzione è rivolta a tutte le circa 400 Doc e Docg che vorranno collaborare con la Banca.

Secondo la Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo, nel 1986 sono stati 77 milioni gli ettolitri prodotti per un valore di 1,3 miliardi di euro, mentre oggi sono quasi 50 milioni, il 35% in meno, ma il valore è salito a 4,3 miliardi di euro, più del triplo. Il 2020 è partito bene, ma già a marzo c’è stato un crollo del mercato interno che ha toccato il minimo in aprile (-40,3% rispetto ad aprile 2019 per l’aggregato più ampio delle bevande).

Le esportazioni di vino hanno tenuto fino a marzo, ma da aprile sono scivolate anch’esse in territorio negativo chiudendo il semestre a -3,4%. Le imprese più penalizzate sono quelle legate al canale Ho.re.ca. per le limitazioni imposte per mantenere il distanziamento sociale e il blocco degli spostamenti di piacere, turistici e di business.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
ROBERTO PALMIERI
Il provvedimento
Nuovi requisiti di idoneità per incarichi ed esponenti delle banche
Habilita RSD di Albino
La riapertura
Habilita RSD di Albino, riprendono le visite tra ospiti e parenti
Porta vaccini Giò Style
La novità
Covid, Gio’ Style di Urgnano ha creato il portavaccino a basse temperature
carta carte credito (da Pixabay)
Indagine ascom
Bergamaschi sempre più “smart”: più di uno su due rinuncia ai contanti nei negozi
Intesa Sanpaolo
Il servizio
I clienti di Intesa potranno prelevare fino a 250 euro in 45mila esercizi: 680 in bergamasca
cava day 2020
L'intervento
La tecnologia a servizio delle cave per favorire l’economia circolare
Intesa Sanpaolo
Banca
Intesa Sanpaolo, mille assunzioni in più: 250 a Bergamo
artigianato
L'intervento
Intesa Sanpaolo e Cna, accordo per finanziare 620mila aziende
Intesa Sanpaolo
Credito
Intesa Sanpaolo, Bergamo sarà la sede per la direzione Lombardia Nord
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI