Quantcast
Assembramenti perché consentito? Siamo cittadini, non bestioline - BergamoNews
Lettera al sindaco

Assembramenti perché consentito? Siamo cittadini, non bestioline

Ingiustificabile a Bergamo la calca di domenica

leggi anche
Bergamo, folla in centro nel primo giorno da zona gialla
Zona gialla
Assembramenti, Gori: “I cittadini fanno quel che è consentito”. Il Governo pensa a una stretta

No, caro sindaco, mi permetta di dissentire.

Non siamo bestioline. Darci il via libera per fare shopping, pranzare al ristorante, spostarci da un comune all’altro, non comporta automaticamente che tutti ci accalchiamo nei negozi, ci ammassiamo nei bar per un aperitivo, ci riversiamo in centro per muoverci a suon di spintoni.

Siamo esseri pensanti.

Da dieci mesi conviviamo con un virus che si propaga nell’aria che respiriamo e che ha ucciso migliaia e migliaia di persone. Bergamaschi come noi. Non possiamo essercene dimenticati.

Il Governo, peraltro pressato dalle Regioni e non solo, non ha aperto le gabbie, ha ammesso un periodo straordinario di approccio alla vita meno rigido per consentire di avvicinarci alle feste natalizie comprando i regali, rivedendo parenti lontani, conversando a tavola con qualche amico caro. Stop.

Il resto sta a noi. A noi cittadini. Lei stesso, caro sindaco, ci chiama così mentre “giustifica” la calca e i rischi inevitabili.

Siamo cittadini, persone civili e responsabili, si presume. O no?

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
leggi anche
Bergamo, folla in centro nel primo giorno da zona gialla
Zona gialla
Assembramenti, Gori: “I cittadini fanno quel che è consentito”. Il Governo pensa a una stretta
Bergamo, folla in centro nel primo giorno da zona gialla
Domenica 13 dicembre
Primo giorno di zona gialla, pienone a Bergamo: folla in centro e città alta
Ristorante Covid
Zona gialla
Bergamo, aprono (quasi tutti) i ristoranti: “Tavoli prenotati in meno di tre ore”
Barrese Intesa Sanpaolo
Il riconoscimento
L’app di Intesa Sanpaolo tra le più utilizzate in Europa secondo Forrester
Stefano Benigni
Manovra
Benigni (Cambiamo!): “Finanziaria senza visione per l’Italia”
14 dicembre
I dati
Covid, in Lombardia 945 casi su 11.317 tamponi: 91 a Bergamo
Gori Assembramenti
Il sindaco di bergamo
Gori: “Non giustifico tutti i comportamenti, ma non è da irresponsabili desiderare uscire”
Bergamo, folla in centro nel primo giorno da zona gialla
Su facebook
L’appello di Gori: “Per i regali c’è tempo, non affolliamo il centro nel weekend”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI