Gosens, Malinovskyi, Toloi: Fiorentina ko, l'Atalanta torna a vincere in campionato - BergamoNews
3-0 al gewiss

Gosens, Malinovskyi, Toloi: Fiorentina ko, l’Atalanta torna a vincere in campionato fotogallery

I nerazzurri non conquistavano i tre punti in A dal 1° novembre, nel loro stadio addirittura dal 4 ottobre: contro la Viola una prova di solidità e maturità

Ritrova il sorriso anche in campionato l’Atalanta, che ottiene i tre punti un mese e mezzo dopo l’ultima volta (a Crotone, l’1 novembre) e chiude al meglio una settimana più che positiva, che aveva già portato la qualificazione agli ottavi di Champions con l’impresa di Amsterdam.

Quella conquistata contro la Fiorentina è una vittoria che smuove la classifica e che fa tornare il sereno anche sul Gewiss Stadium, dove i nerazzurri non vincevano addirittura dal 4 ottobre (5-2 al Cagliari, era la terza di Serie A: in mezzo anche i pareggi con Ajax e Midtyjlland e lo 0-5 col Liverpool).

Contro la Viola Zapata e compagni hanno offerto una prova di solidità e maturità, rischiando pochissimo e costruendo tanto gioco con quell’intensità che non si vedeva da tempo a Bergamo.

leggi anche
  • Serie a
    Atalanta-Fiorentina, la diretta del match
    Malinovskyi

Nel primo tempo solo le parate di Dragowski hanno tenuto il risultato inchiodato sullo 0-0. Fino al 44′, quando Gosens ha sbloccato il match su invito di Zapata. Prima c’era stata la traversa colpita da Vlahovic (con deviazione decisiva di Gollini), unico squillo dell’intera partita di una Fiorentina inesistente in fase offensiva.

Nella ripresa solo Atalanta: Malinovskyi ha trovato il raddoppio al 55′ con una punizione potente e precisa, mentre Toloi ha messo il risultato in cassaforte 8′ dopo con un colpo di testa da pochi passi su corner dello stesso ucraino prolungato dalla sponda aerea di Djimsiti.

La punizione del 2-0 di Malinovskyi

Per Gomez 90′ di panchina: l’argentino ha riposato per scelta tecnica. Ma mercoledì sera (alle 18.30) c’è la Juve.

L’Atalanta, grazie a questa vittoria rotonda, sale a quota 17: archiviate le fatiche del girone di Champions, ora testa alla scalata in campionato.

Più informazioni
leggi anche
  • Le pagelle
    Malinovskyi sinistro magico, Romero è un muro, a Zapata manca solo il gol
    Malinovskyi
  • Serie a
    Atalanta-Fiorentina, la diretta del match
    Malinovskyi
  • Appunti & virgole
    Un’Atalanta mai vista: fa gol su punizione e senza il Papu
    Atalanta-Fiorentina
  • Rottura totale
    Atalanta, Gomez prepara l’addio? “Quando me ne andrò saprete la verità”
    Papu Gomez
  • Champions league
    Atalanta-Real Madrid, la mission non proprio impossible dei Gaspboys
    Zapata
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it