Quantcast
Atalanta, lunedì il sorteggio degli ottavi di Champions League: gli incroci possibili - BergamoNews
Gli scenari

Atalanta, lunedì il sorteggio degli ottavi di Champions League: gli incroci possibili

Sul cammino dei nerazzurri non potranno esserci sicuramente Juventus e Liverpool: occhio al Real Madrid che ha solo quattro accoppiamenti a disposizione, tra cui proprio la squadra di Gasperini.

La notte di Amsterdam è già alle spalle, nonostante continui a rimanere un freschissimo e dolcissimo ricordo: il successo per 1-0 alla Johann Cruijff Arena ha consegnato all’Atalanta il pass per gli ottavi di finale di Champions League per il secondo anno consecutivo.

Un risultato straordinario, anche alla luce di un sorteggio che non era stato molto favorevole ai nerazzurri, inseriti nello stesso raggruppamento con Liverpool e, appunto, con gli olandesi (oltre al piccolo Midtjylland).

Gomez e compagni, però, hanno riscritto ancora una volta la storia del club e dopo l’impegno di domenica pomeriggio contro la Fiorentina si potranno concentrare nuovamente sulla massima competizione europea.

Lunedì a mezzogiorno, infatti, a Nyon saranno sorteggiati gli accoppiamenti per gli ottavi di finale della competizione, che lo scorso anno regalarono ai Gasp boys la sfida con il Valencia.

Tre i criteri che dirigeranno il sorteggio.

Innanzitutto le squadre saranno inserite in due differenti urne, quella delle teste di serie (le vincitrici dei gironi) e quella delle non teste di serie (le seconde di ogni raggruppamento).

Nessuna squadra, poi, potrà affrontare un club proveniente dallo stesso girone e nemmeno una appartenente alla stessa federazione nazionale.

Una volta definiti gli accoppiamenti sarà definito il calendario: le teste di serie giocheranno in trasferta l’andata (16/17/23/24 febbraio) e il ritorno in casa (9/10/16/17 marzo), sempre alle 21. Subito dopo, il 19 marzo, sarà la volta del sorteggio per quarti e semifinali.

Cosa può riservare l’urna di Nyon all’Atalanta?

I criteri definiti dalla Uefa scremano già le pretendenti da 8 a 6: escluse Liverpool (stesso girone) e Juventus (stessa nazione), per i nerazzurri rimangono possibili le sfide con Bayern Monaco, Real Madrid, Manchester City, Chelsea, Borussia Dortmund e Psg.

La scelta è solo tra i più grandi club del panorama continentale e sarà davvero difficile, comunque vada, parlare di sorteggio fortunato.

Stilando una complicata classifica di gradimento, però, Chelsea e Borussia Dortmund sembrano essere le due formazioni con qualcosa in meno rispetto alle altre: imbottite di fenomeni, sia chiaro, ma hanno mostrato meno solidità delle altre.

Attenzione al Real Madrid: la squadra di Zidane è quella con il maggior numero di limitazioni, potendo incrociare solamente una tra Atalanta, Lazio, Porto e Lipsia.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
leggi anche
Punto di impresa digitale
La collaborazione
Da Intesa Sanpaolo e Gruppo Bei risorse per 2,8 miliardi di euro
Polizia di Stato - nostra
Bergamo
Danneggia auto con sbarra in ferro: arrestato 25enne
Cartellone Aborto
Campagna pubblicitaria
Manifesto contro l’aborto, Carnevali: “Oscurare subito questa gigante falsità”
dichiarazione fiscale Scott Graham on Unsplash
Bergamo
Selezioni al Caf Cisl: via ai corsi di formazione per operatore fiscale
Bambina Colombo Federmanager
Terzo mandato
Federmanager, due donne ai vertici: Colombo presidente, Gardini vice
Atalanta-Fiorentina
La presentazione
Cercasi Dea formato Champions anche in campionato: a Bergamo c’è la Fiorentina
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI