BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Zona gialla, Gori: “Buona notizia, meno limitazioni richiedono più responsabilità”

Il sindaco aggiunge: "Non è però né un traguardo né una condizione acquisita, dipenderà di nuovo da noi evitare che il Natale possa provocare una nuova impennata dei contagi"

Da domenica 13 dicembre la Lombardia sarà ufficialmente declassata a zona gialla: un provvedimento che il ministro della Salute Roberto Speranza firmerà venerdì e sabato sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale, per entrare in vigore dal giorno successivo.

“L’imminente passaggio alla zona gialla è certamente una buona notizia – sottolinea il sindaco di Bergamo Giorgio Gori -. Significa infatti che la situazione continua a migliorare. Non è però né un traguardo né una condizione acquisita. Dipenderà di nuovo da noi evitare che il Natale possa provocare una nuova impennata dei contagi e consentire anzi un ulteriore abbassamento del rischio epidemiologico”.

Il primo cittadino del capoluogo entra poi nel dettaglio: “La zona gialla porta con sé l’allentamento di diverse limitazioni, dall’attesa riapertura dei bar e dei ristoranti, anche se solo fino alle 18, alla possibilità di muoversi spostamenti tra regioni dello stesso colore, almeno fino al 20 dicembre. Ma a minori limitazioni deve corrispondere maggiore responsabilità da parte dei cittadini: quella che a Bergamo non è mai venuta meno e che ci deve accompagnare anche durante le festività natalizie. A gennaio ci aspettano altri traguardi, a partire dalla riapertura di tutte le scuole e dei luoghi della cultura, che non possiamo assolutamente mancare”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.