Mornico, aperitivi con musica fuori dal bar: locale chiuso, multati anche i clienti - BergamoNews
Carabinieri

Mornico, aperitivi con musica fuori dal bar: locale chiuso, multati anche i clienti

In violazione al divieto di assembramento e al rispetto del distanziamento interpersonale

I militari della Compagnia Carabinieri di Bergamo hanno eseguito dei controlli finalizzati alla verifica del rispetto della normativa anti-Covid in vari esercizi commerciali della provincia, riscontrando alcune irregolarità e comminando le relative sanzioni amministrative.

Martedì 8 dicembre, intorno alle 13, i Carabinieri della Stazione di Calcinate hanno verificato un bar di Mornico al Serio, accertando che lo stesso organizzato un tavolino esterno per la distribuzione di aperitivi che venivano consumati sul posto – con tanto di impianto stereo per la diffusione di musica, in violazione al divieto di assembramento e al rispetto del distanziamento interpersonale.

Al termine degli accertamenti, l’esercizio è stato sanzionato per una somma complessiva di 400 euro e la chiusura dell’attività per cinque giorni. Quattro avventori sono stati sanzionati per la stessa violazione.

Più informazioni
leggi anche
  • Seriate
    Rapina al supermercato, giovane arrestato da carabinieri fuori servizio
    Rapina Seriate
  • Polizia locale
    Selvino, clienti bevono birra ai tavoli del bar: sanzione e chiusura
    Bar Ip selvino
  • Nella notte
    Covid 19, al coprifuoco controllati 37 esercizi commerciali: nessuna sanzione
    Carabinieri notte
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it