Ajax-Atalanta, la diretta del match - BergamoNews
Champions league

Ajax-Atalanta, la diretta del match

È la notte di Ajax-Atalanta. Ad Amsterdam si decide il destino europeo dei bergamaschi che, con un pareggio e una vittoria, volerebbero tra le migliori sedici della Champions League per il secondo anno consecutivo.

Nei giorni scorsi si sono susseguite, senza freno, le voci che parlavano dello spogliatoio nerazzurro come se fosse diventato una polveriera. Ma contro gli olandesi ogni polemica, ogni crepa, ogni malumore va lasciato da parte per cercare di raggiungere l’obiettivo.

La diretta del match:

Il secondo tempo

94′- È FINITA! L’ATALANTA VINCE 1-0 E VOLA AGLI OTTAVI DI FINALE DI CHAMPIONS LEAGUE!

90′- Ci saranno 4′ di recupero.

85′- MURIUEL!! ATALANTA IN VANTAGGIO!! Ha segnato Luis Muriel!! Il colombiano, lanciato in profondità da Freuler, supera Onana in uscita e deposita in rete la palla del vantaggio!!

82′- Ammonito Freuler, che ha ostacolato la ripartenza del gioco dopo un suo fallo.

79′- Secondo giallo per Gravenberch: Ajax in dieci!

78′- Primi due cambi dell’Atalanta: fuori Zapata e Gosens, dentro Muriel e Palomino.

75′- Miracolo di Gollini su Klaasen! Grandissima parata del portierone nerazzurro, che respinge un tiro a botta sicuro del centrocampista olandese.

68′- Che rischio per l’Atalanta! Djimsiti sbaglia il retropassaggio a Gollini e serve Tadic, che passa subito a Huntelaar; l’olandese entra in area e cade dopo un tocco con Freuler: del Cerro Grande é vicino ed indica che si puó continuare a giocare.

66′- Altra occasione dei nerazzurri! Uscita col pugno di Onana che manda il pallone sul destro di Pessina: conclusione del trequartista dal limite che Mazraoui respinge con il tacco.

61′- Grande occasione per l’Atalanta! Pessina supera due avversari, entra nell’area di rigore avversaria ma il suo cross basso per Zapata viene intercettato da Martinez, che salva i suoi da un gol (quasi) certo.

59′- Primo giallo per un giocatore dell’Atalanta: lo rimedia Hateboer, che ha appena steso Tadic.

45′- Si riparte alla Cruijff Arena.

Il primo tempo

48′- Il primo tempo finisce qua: 0-0 tra Ajax e Atalanta.

47′- Ajax pericoloso con un bel colpo di testa di Brobbey parato dall’attento Gollini.

45′- Ci saranno 3′ di recupero.

35′- Fase del match senza grosse emozioni. I nerazzurri in difesa si stanno comportando più che bene.

25′- Atalanta che regge senza problemi, finora.

19′- De Roon! Che occasione per l’Atalanta! L’olandese non trova la porta dal limite dell’area di rigore, dopo una grande azione di Gomez sulla sinistra e un grande appoggio all’indietro di Zapata.

12′- Slalom di Zapata che si beve di avversari sulla destra ed entra in area ma, contrastato da Schuurs, non riesce poi a calciare verso la porta di Onana.

9′- Cross insidioso di Zapata, non ci arriva Gomez a centro area.

1′- Via, si parte alla Cruijff Arena!

Le formazioni ufficiali:
Ajax (4-3-3): Onana; Mazraoui, Schuurs, Martinez, Tagliafico; Klaassen, Labyad, Gravenberch; Antony, Brobbey, Tadic. All. Ten Hag.
Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina; D. Zapata, Gomez. All. Gasperini.

leggi anche
  • Le pagelle
    Pessina immenso, non è più solo un’alternativa; per Gollini un’unica parata, decisiva
  • L'impresa
    Muriel abbatte l’Ajax: l’Atalanta vola agli ottavi di finale di Champions League!
  • Appunti & virgole
    Atalanta, una squadra da Champions: non è più una favola, è la realtà
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it