Spaccia cocaina in casa a Villongo, arrestato 23enne - BergamoNews
Carabinieri

Spaccia cocaina in casa a Villongo, arrestato 23enne

Vantava già diversi precedenti in materia di sostanze stupefacenti

I Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Bergamo hanno arrestato un giovane 23enne con diversi precedenti in materia di sostanze stupefacenti, sorpreso a spacciare cocaina presso la propria abitazione.

Lunedì sera (7 dicembre) i militari della Stazione di Sarnico, a conclusione di una mirata attività info-investigativa scaturita da un via vai anomalo presso un’abitazione di Villongo, hanno fermato e sottoposto a perquisizione un uomo, di origine albanese, già gravato da numerosi precedenti in materia di spaccio di sostanze stupefacenti, colto nell’atto di cedere due dosi di cocaina a due acquirenti, un 54enne e un 35enne del posto, a loro volta sottoposti a perquisizione.

Durante il controllo presso l’abitazione, i carabinieri hanno inoltre rinvenuto materiale per il confezionamento delle dosi e circa 1.230 euro in contanti, sequestrati poiché ritenuti proventi di spaccio.

Al termine delle attività, l’uomo è stato arrestato e trattenuto in regime di arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima di mercoledì mattina, mentre i due acquirenti sono stati segnalati all’autorità competente quali assuntori.

Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it