Quantcast
Pavia, intossicate dal monossido: 4 donne salvate in camera iperbarica a Zingonia - BergamoNews
L'intervento

Pavia, intossicate dal monossido: 4 donne salvate in camera iperbarica a Zingonia

La causa dell'incidente un malfunzionamento della caldaia: dopo un primo ricovero al San Matteo, sono state trasferite in Habilita, Istituto di Neuroriabilitazione ad Alta Complessità.

Nelle prime ore di sabato 5 dicembre in Habilita Istituto di Neuroriabilitazione ad Alta Complessità di Zingonia è stato effettuato un trattamento di ossigeno terapia in regime di emergenza per quattro pazienti vittime di intossicazione da monossido di carbonio.

L’incidente è avvenuto a Pinarolo, in provincia di Pavia e ha interessato una donna di 55 anni, due ragazze di 19 anni e un’altra di 17.

La causa dell’intossicazione pare sia da attribuire ad un cattivo funzionamento della caldaia posizionata nel locale caldaia.

Le pazienti (tutte di nazionalità russa) sono state quindi inviate all’ospedale San Matteo di Pavia.
L’arrivo delle persone in camera iperbarica in Habilita è avvenuto all’1.35. L’inizio del trattamento è avvenuto pochi minuti più tardi: una volta concluso sono state riportate in ambulanza in ospedale.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
natale si avvicina
Bergamo
Per Natale debutta la prima cena delivery stellata per l’associazione SOS Onlus
stagista lavoro pc (Foto Bruce Mars da Unsplash)
L'analisi
Il Covid colpisce anche l’interinale, a Bergamo 3200 contratti in meno del 2019
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI