Ats Bergamo potenzia il numero 035385111: priorità all'emergenza Covid - BergamoNews
Bergamo

Ats Bergamo potenzia il numero 035385111: priorità all’emergenza Covid

All’altro capo del telefono risponderanno gli operatori dell’Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo appositamente formati sui vari argomenti.

ATS Bergamo rafforza i propri servizi di informazione a favore dei cittadini con l’introduzione, da dopodomani, mercoledì 9 dicembre, di un nuovo risponditore automatico che ha l’obiettivo di indirizzare con la massima rapidità l’utente verso il servizio di cui ha necessità.

Se il cittadino non conosce infatti l’interno/ufficio con cui vuole entrare in contatto, chiamando lo 035.385111 e seguendo il menù automatico, potrà scegliere l’ufficio con cui parlare a seconda delle proprie esigenze, a partire dalle problematiche di maggiore attualità: quelle legate al Coronavirus. All’altro capo del telefono risponderanno gli operatori dell’Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo appositamente formati sui vari argomenti.

Nel dettaglio il menù dà la possibilità di selezionare:

Tasto 1 – Per tutte le informazioni relative all’emergenza Covid (Tamponi, isolamenti, news) – attivo dalle 9 alle 16.30
Tasto 2 – Per informazioni relative all’attività in ambito veterinario – attivo dalle 8.30 alle 16.30
Tasto 3 – Per informazioni relative alla sicurezza dei luoghi di lavoro – attivo dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 16
Tasto 4 – Per informazioni relative a prestazioni socio-sanitarie, benefici per famiglie fragili, misure e interventi, disabilità e assistenza domiciliare – attivo dalle 9 alle 12.30 e dalle 14 alle 16.30
Tasto 5 – Per parlare con l’ufficio che si occupa di strutture residenziali per anziani, centri diurni per anziani e disabili, prima infanzia e minori, dipendenze – attivo dalle 9 alle 16
Tasto 6 – Per parlare con l‘ufficio relazioni con il pubblico o con un operatore.

Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì.

leggi anche
  • Il punto
    Ats ai sindaci: “La curva sta scendendo, Rt a Bergamo stabilmente sotto 1”
    Test Covid
  • Bergamo
    Ats in campo con Rotary e Areu: “Una terza ondata di Covid non ci troverà impreparati”
    conferenza ats
  • Nell'incontro coi sindaci
    Ats: “Casi positivi in diminuzione, ospedali iniziano a pensare di ridurre i letti Covid”
    Coronavirus Areu
  • Seconda ondata covid
    Monitoraggio Ats: “Nelle Rsa situazione sotto controllo, solo 16 positivi”
    rsa anziani
  • L'annuncio
    “Da lunedì i tamponi rapidi antigenici nelle Ats e Asst”
    Tamponi Coronavirus
  • Le info
    Vaccinazione antinfluenzale: da ATS Bergamo per chi è gratis, quando e dove effettuarla
    vaccino antinfluenzale unsplash
  • L'accordo
    Medici di base, 102 in pensione: sindaci e Ats insieme per tutelare i pazienti
    medico di base
  • Bergamo
    Per Natale debutta la prima cena delivery stellata per l’associazione SOS Onlus
    natale si avvicina
  • L'analisi
    Il Covid colpisce anche l’interinale, a Bergamo 3200 contratti in meno del 2019
    stagista lavoro pc (Foto Bruce Mars da Unsplash)
  • I dati di martedì 8 dicembre
    Covid, calano i positivi in Bergamasca: 48 su 1.656 in Lombardia
    Dati Regione
  • Il punto in bergamasca
    Vaccini Covid, primi 27mila per operatori sanitari e Rsa: in 89 paesi nessun caso da una settimana
    vaccino covid (Foto Daniel Schludi da Unsplash)
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it