Covid: a Bergamo altri 118 positivi, in Lombardia 2.413 contagi e 140 decessi - BergamoNews
I dati di domenica 6 dicembre

Covid: a Bergamo altri 118 positivi, in Lombardia 2.413 contagi e 140 decessi

A livello regionale 26.026 i tamponi effettuati nelle ultime ventiquattro ore

Sono 118 i nuovi casi di positività al Covid-19 in provincia di Bergamo, 2.413 in Lombardia. Dati in calo rispetto alla giornata di sabato, a fronte di un minor numeri di tamponi effettuati: 26.026, 242 di questi classificati come ‘debolmente positivi’. Sempre a livello regionale si contano 140 decessi, mentre sono 11.648 i guariti/dimessi.

I dati della giornata:

– i tamponi effettuati: 26.026 totale complessivo: 4.279.332

– i nuovi casi positivi: 2.413 (di cui 242 ‘debolmente positivi’)

– i guariti/dimessi totale complessivo: 289.706 (+1.650), di cui 6.570 dimessi e 283.136 guariti

– in terapia intensiva: 807 (+2)

– i ricoverati non in terapia intensiva: 6.372 (-182)

– i decessi, totale complessivo: 23.024 (+140)

I nuovi casi per provincia:

Milano: 844, di cui 324 a Milano città;

Bergamo: 118;

Brescia: 328;

Como: 71;

Cremona: 68;

Lecco: 27;

Lodi: 126;

Mantova: 118;

Monza e Brianza: 222;

Pavia: 170;

Sondrio: 125;

Varese: 94.

Più informazioni
leggi anche
  • La richiesta
    I genitori degli studenti: “Covid e trasporto pubblico, ci coinvolgano nelle scelte”
    Bus affollato
  • Storia delle epidemie 1
    Lebbra, peste, colera… da secoli l’uomo alle prese con malattie infettive
    peste atene
  • L'intervista
    Vaccino Covid, Roberta Villa: “Bisogna verificare se bloccherà la diffusione del virus”
    coronavirus Roberta Villa
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it