BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Covid, Lovable dona 6 mila capi di biancheria alla Caritas di Bergamo

Hanes Italy alla quale appartiene il marchio Lovable presente a Grassobbio incrementa il proprio sostegno al territorio bergamasco per far fronte all’emergenza Covid-19.

Hanes Italy, parte del Gruppo HanesBrands Inc., market leader socialmente responsabile di abbigliamento basico per tutti i giorni nelle Americhe, è presente con il brand Lovable a Grassobbio dal 1962. Da sempre ha manifestato il proprio impegno verso il territorio con numerose iniziative rivolte sia al benessere dei lavoratori sia al sostegno dei più bisognosi, rivolgendosi in particolar modo alle comunità della provincia bergamasca.

Per fornire un aiuto concreto nella situazione di emergenza creata dalla pandemia da Covid 19, Lovable ha deciso di incrementare il proprio sostegno realizzando una serie di importanti attività benefiche. Ultima in ordine temporale, l’ingente donazione di 6.000 capi di biancheria intima femminile e maschile, calze e pigiami alla Caritas Diocesana Bergamasca che sta già provvedendo a distribuirli ai bisognosi della provincia.

Don Roberto Trussardi, presidente della Caritas Diocesana, ha dichiarato “Abbiamo ricevuto in questi giorni i prodotti di Hanes Italy che abbiamo già consegnato e consegneremo ai nostri utenti che ne faranno buon uso”. Ha altresì ringraziato l’azienda con parole veramente toccanti: “la generosità di Hanes Italy e la nostra attenzione per coloro che fanno più fatica a vivere è un segno straordinario e concreto di vicinanza”. 

Questa iniziativa rappresenta solo l’ultima in ordine cronologico delle attività che Hanes Italy ha effettuato dall’inizio della pandemia ad oggi a sostegno del proprio territorio: tra queste possiamo citare l’importante donazione di biancheria intima al “Gruppo Intercomunale di Protezione Civile Area Dalmine / Zingonia” da distribuire a persone in difficoltà dei territori della provincia, avvenuta nel mese di luglio, e il concreto aiuto da parte dell’azienda alla digitalizzazione di due istituti scolastici – limitrofi all’Azienda stessa –  siti nei Comuni di Grassobbio e di Zanica, grazie alla donazione di materiale informatico nel mese di settembre.

Hanes Italy ha inoltre dimostrato sensibilità e supporto alle pazienti oncologiche realizzato una donazione di capi all’associazione Amiche per Mano e ha promosso la loro iniziativa Giro in Rosa: un evento sportivo virtuale che ha contribuito a raccogliere fondi per progetti a disposizione dei pazienti oncologici organizzati e promossi da “The Bridge for Hope Onlus” e “Amiche per Mano”, due associazioni che lavorano congiuntamente all’interno dell’Ospedale “Humanitas Gavazzeni” di Bergamo.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.