BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Confisca da oltre 1 milione di euro al narcotrafficante con casa in Bergamasca

Il provvedimento della Dia riguarda sei immobili tra fabbricati e terreni, un automezzo e numerosi conti bancari

Una confisca tra beni mobili ed immobili per 1,1 milioni di euro. Gli investigatori della Sezione operativa della DIA di Bologna, coadiuvati dai Centri operativi di Milano e di Brescia, hanno emesso un provvedimento del Tribunale di Milano-Sezione Misure di Prevenzione, su proposta del direttore della DIA, di confisca a Marco Bernini, narcotrafficante residente in Valle Brembana, ma domiciliato in Monza-Brianza.

Il provvedimento ha riguardato sei immobili, tra fabbricati e terreni, nelle province di Milano, Monza e Bergamo, un automezzo, oltre a numerosi conti bancari. Nel giugno 2019, Bernini è stato condannato dal Tribunale di Bologna a 16 anni di reclusione, nell’ambito della operazione “Double Game”, della Direzione Distrettuale Antimafia bolognese, quale capo di un gruppo di narcotrafficanti che nel 2014 aveva importato in Italia oltre tre tonnellate di hashish dal Marocco.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.