Quantcast
"Discriminanti i divieti di spostamento natalizio: penalizzano gli abitanti dei paesi" - BergamoNews

Lettere

La lettera

“Discriminanti i divieti di spostamento natalizio: penalizzano gli abitanti dei paesi”

Mario Gualeni, già segretario provinciale della Cisl di Bergamo e sindaco di Castro, piccolo Comune dell'alto Sebino, esprime il proprio dissenso

Mario Gualeni, già segretario provinciale della Cisl di Bergamo e sindaco di Castro, piccolo Comune dell’alto Sebino, esprime il proprio dissenso sui “provvedimenti restrittivi del Governo in tema di spostamenti nell’ambito del territorio comunale.

Li ritengo discriminanti tra cittadini residenti nelle città che possono spostarsi a piacimento in un territorio comunale molto vasto e quelli dei paesi (242 in Bergamasca) che sono obbliogati a rimanere nel loro comune. Inoltre i residenti in città possono muoversi a piacimento trovando nel loro perimetro aperte tutte le attività commerciali con ogni tipo di prodotto mentre noi dei paesi se vogliamo cercare una merce o un regalo appropriato per i nostri nipoti dobbiamo uscire dal territorio comunale portando obbligatoriamente un’autocertificazione.

Oltretutto è giusto aprire le attività commerciali, ma bisogna anche consentire a noi dei paesi di potervi accedere per comprare, considerato che i centri commerciali sono concentrati in zone abbastanza strategiche di una zona, altrimenti è un po’ una presa in giro per i commercianti.

D’accordo sull’adottare misure restrittive, obbligo mascherine, distanze, nessun assembramento ecc… per prevenire contagi, ma non mi sembra giusto adottare misure uguali per situazioni che sono francamente diseguali.

Per non dire della ventilata apertura dei ristoranti nei giorni delle feste natalizie: come facciamo ad accedervi se siamo obbligati a rimanere nel nostro comune?”

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
pranzo natale
Regole per le feste
In attesa del Dpcm 3 dicembre varato lo stop agli spostamenti tra Comuni il 25 e 26
ospedale bolognini keim
L’intervista
Nell’ultima settimana solo un ricovero in terapia intensiva a Seriate: “Ma temo le feste di Natale”
pranzo natale Photo by krakenimages on Unsplash
Il nuovo dpcm
Le regole per il Natale sicuro: no alle maxi tavolate, nessuna deroga al coprifuoco
Attilio Fontana a Bergamo
Regione lombardia
Fontana contro il decreto del Governo: “Lunare vietare gli spostamenti tra Comuni a Natale”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI