Omicidio di Seriate, la difesa di Tizzani chiede l'assoluzione - BergamoNews
Il processo

Omicidio di Seriate, la difesa di Tizzani chiede l’assoluzione

Quella di mercoledì mattina, 2 dicembre, è stata l’ultima udienza prima della sentenza prevista il 23 dicembre

Assoluzione sia per l’omicidio, sia per i maltrattamenti della moglie Gianna Del Gaudio, la professoressa di italiano in pensione uccisa nella notte tra il 26 e il 27 agosto 2016 nella casa di Piazza Madonna della Neve a Seriate. È la richiesta della difesa di Antonio Tizzani, ferroviere in pensione di 72 anni, unico imputato, che sostiene che l’omicidio sia stato un agguato e non l’efferata conseguenza di una lite tra coniugi, a differenza del pubblico ministero Laura Cocucci che ha chiesto la condanna all’ergastolo.

La difesa insiste su tre punti. Primo, nessuno ha sentito Gianna gridare e le uniche urla sono di Tizzani. Per la difesa, a causa della disperazione dopo aver trovato il corpo della moglie in un lago di sangue. Secondo, ha sostenuto l’avvocato Giovanna Agnelli, il marito non avrebbe potuto uccidere la moglie senza sporcarsi di sangue (i vestiti erano puliti).

Terzo, il Dna di Tizzani sul taglierino trovato nella siepe. L’avvocato, dopo la consulenza del genetista Giorgio Portera, ha spiegato che il profilo dell’imputato può esserci finito per contaminazione, in laboratorio oppure dal sacchetto di mozzarelle preso dall’assassino in casa Tizzani per avvolgere l’arma ritrovata poi insieme a un paio di guanti con un Dna ignoto. Diametralmente opposta la posizione dell’accusa, secondo la quale il Dna di Tizzani rappresenta la prova del delitto.

Quella di mercoledì mattina, 2 dicembre, è stata l’ultima udienza prima della sentenza prevista per il 23 dicembre prossimo.

leggi anche
  • Il processo
    Omicidio del Gaudio, per la difesa di Tizzani il killer è lo stesso di Colognola
  • L'udienza
    Omicidio di Seriate, Tizzani in aula: “Gianna a terra e io in giardino a chiedermi perchè”
  • Omicidio di seriate
    Processo Tizzani: le contraddizioni di figlio e nuora, per il pm “falsa testimonianza”
  • L'udienza
    Delitto di Seriate, lo sfogo di Tizzani col figlio: ma al processo lui lo difende
  • Il processo
    Omicidio di Seriate, la colf a casa Tizzani: “Scappai perchè avevo paura di lui”
  • L'audio
    Omicidio di Seriate, ascolta la chiamata di Tizzani al 118: “Correte, hanno ucciso mia moglie”
  • Delitto di seriate
    Processo Tizzani, la chiamata al 118: “Correte, hanno ucciso mia moglie”
  • La decisione
    Processo Tizzani, negata acquisizione atti dell’omicidio di Colognola
  • Prima udienza
    Processo Tizzani, la difesa: “Contaminato il Dna sull’arma che ha ucciso Gianna”
  • Il caso
    Omicidio Del Gaudio: chiesto il rinvio a giudizio per il marito Antonio Tizzani
  • Il giallo
    Delitto di Seriate, Tizzani: “In due hanno ucciso mia moglie Gianna”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it