BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tassa patrimoniale, Misiani: “Non è una buona idea”

Il viceministro all'economia Antonio Misiani stronca l'eventuale introduzione in Manovra di una tassa patrimoniale

“È un proposta legittima ma a mio parere non è una buona idea”.

Stronca così l’eventuale introduzione in Manovra di una tassa patrimoniale il viceministro dell’Economia Antonio Misiani nel corso di un’intervista a Sky TG24.

“Non è nel programma di Governo, è una proposta legittimamente avanzata da parlamentari del Pd e di Leu nell’esercizio del loro potere di proposta – ha evidenziato Misiani –. È stata enfatizzata in modo strumentale da chi è contro questa proposta, come se il Governo si apprestasse a vararla, ma non è così. In Italia l’imposizione sui patrimoni è già molto elevata. L’imposta patrimoniale progressiva è contemplata solo da due Paesi della Ue, Spagna e Belgio, mentre nel 1990 erano 12, quindi, invece di aumentare, il novero dei Paesi che adotta questo tipo di imposizione si è ridotto. È molto complessa dal punto di vista dell’implementazione, è purtroppo troppo facile da eludere ed evadere, è uno strumento non particolarmente efficace, o meglio, non così efficace come altri strumenti, nel perseguire l’obiettivo sacrosanto di ridurre le disuguaglianze di reddito e ricchezza”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Ivan69

    …E’ una Proposta legittima anche il dare l’esempio visto che ci rappresentano e devono essere i primi a fare sacrifici e a fare gli interessi del Popolo e Non solo a tartassarlo.
    Comincino a ridursi lo Stipendio d’Oro, a non sperperare denaro pubblico e solo dopo possono essere da esempio.