BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Per Zapata un’altra serata da dimenticare, bocciati anche Muriel e Gomez

SPORTIELLO S.V.:  Assiste. Sul gol non può farci niente. Non giudicabile.

DJIMSITI 6: Primo tempo a due facce, diagonale al 7’ che vale un gol a bloccare l’azione danese, poi è lui in ritardo a chiudere su Kaba in occasione del vantaggio ospeite. Senza giustificazione il giallo che suona da arancione alla mezz’ora per una entrata sullo stesso Kaba.

ROMERO 7: Di testa sfrutta l’assist di Hateboer per trovare il primo gol in Champions. Ci prende gusto e finisce per fare l’attaccante, ma è la mossa della disperazione. Decisivo, il migliore.

PALOMINO 6: Impeccabile nella fase difensiva, non accompagna come servirebbe per recuperare il risultato, il che suggerisce il cambio con Toloi.

TOLOI (Dal 22′ st) S.V.: Non si mette particolarmente in luce per giudicarlo.

HATEBOER 6: Non morde la fascia, trova chi corre più di lui, ma non molla mai e alla fine merita la sufficienza grazie all’assist per il gol di Romero.

FREULER 5,5: Soffre la fisicità avversaria senza riuscire ad imporsi per tutto il primo tempo. Gasperini non contento tenta la carta de Roon.

DE ROON (Dal 22′ st) S.V.: Mai facile entrare per recuperare una partita diventata complicata.

PESSINA 6,5: A Verona vedeva la porta e segnava, qui non la vede ma prende in mano la squadra quando esce Freuler. Buona gestione dei tempi.

GOSENS 5,5: Non riesce ad incidere, manca la sua spinta quando ci sarebbe da accompagnare. In zona gol non lo vedi mai.

RUGGERI (Dal 40′ st) S.V.

GOMEZ 5,5: Solo un tempo senza fare peggio di altri, paga lui con la sostituzione la scelta di puntare sui due davanti Muriel e Zapata.

ILICIC (Dal 1′ st) 6: Tante giocate che alla fine mettono in difficolta il muro difensivo dei danesi. Manca solo il colpo personale.

MURIEL 5: Assist per Zapata al 9’, poi opaco, impalpabile con giocate troppo superficiali. Così non serve.

DIALLO (Dal 22′ st) 6,5: Spara sul portiere l’occasione del pareggio alla mezz’ora della ripresa. Si fa respingere un altro tiro poco dopo, ma il suo ingresso porta adrenalina e gioventù.

ZAPATA 5: Macchinoso, non vince un duello, non aiuta la squadra, spreca una facile occasione al 9’ per una serata complicata aggravata da una condizione che non c’è. Sfiduciato, serve una iniezione di ottimismo.

 

GASPERINI 5,5: A sorpresa nella formazione iniziale fuori de Roon e Toloi e dietro a Sportiello sono spariti Carnesecchi e Radunovic. La superiorità tecnica non basta, nemmeno le giocate di qualità quando subisci fisicamente una squadra che non aveva l’assillo del risultato. Senza alternative, con la giornata-no dei colombiani. Per come si era messa il risultato ci sta seppur in sofferenza, con il vantaggio di andare a giocarsela con l’Aiax con due risultati a favore. Ma l’Atalanta non potrà essere quella vista contro i modesti, seppur motivati danesi.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.