BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gran Premio Italia, esordio stagionale vincente per Nicole Della Monica e Matteo Guarise

La coppia delle Fiamme Oro Moena ha preceduto il duo dell'IceLab composto da Sara Conti e Niccolò Macii

A distanza di quasi un anno, Nicole Della Monica e Matteo Guarise tornano a occupare il gradino più alto del podio.

La 31enne di Albano Sant’Alessandro e il 31enne riminese hanno dominato la seconda tappa del Gran Premio Italia di pattinaggio artistico, confermando i pronostici della vigilia.

Al comando sin dallo short program, i campioni italiani hanno liquidato la pratica libero senza grossi problemi ottenendo un giudizio di 122.24 e totalizzando così 194.92 punti.

Assenti alla frazione inaugurale di Bergamo, la coppia azzurra appaiono ancora alla ricerca della miglior condizione come denotato da alcune imperfezioni commesse durante l’esibizione, in particolare sui lanciati.

A sorprendere i giudici presenti alla Wurth Arena sono stati però il duo dell’IceLab composto da Sara Conti e Niccolò Macii che, dopo il terzo posto nella prima frazione, hanno completato la propria rimonta conquistando la piazza d’onore.

La 20enne di Zanica e il 25enne milanese hanno concluso le proprie fatiche con una valutazione di 106.09 completando la propria competizione con 163.27 punti e migliorando così i propri record personali.

Terza piazza per Rebecca Ghilardi e Filippo Ambrosini (IceLab) che, a causa delle cadute della pedrenghese sui salti in parallelo, si sono dovuti accontentare di un punteggio finale di 163.21.

In campo femminile finale amaro per Lucrezia Beccari (IceLab) che, nonostante una buona prestazione, ha pagato una scivolata sull’ultima trottola, perdendo parecchi punti per strada e terminando così alle spalle di Ginevra Negrello (Varese Ghiaccio).

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.