Quantcast
Proroga per il versamento del 2° acconto Irpef, Ires e Irap - BergamoNews
Dal 30 novembre

Proroga per il versamento del 2° acconto Irpef, Ires e Irap

Il termine per il versamento della seconda o unica rata d'acconto delle imposte sui redditi e dell'IRAP dovuta dagli operatori economici verrà prorogato dal 30 novembre al 10 dicembre 2020

Il termine per il versamento della seconda o unica rata d’acconto delle imposte sui redditi e dell’Irap dovuta dagli operatori economici verrà prorogato dal 30 novembre al 10 dicembre 2020 con una norma nel decreto legge cosiddetto ‘Ristori Quater’, in corso di adozione. È atteso per domenica sera, 29 novembre, il Consiglio dei Ministri.

Inoltre sarà prevista una più ampia proroga per le imprese non interessate dagli Isa, ovunque localizzate, che hanno conseguito nel periodo d’imposta precedente a quello in corso ricavi o compensi non superiori a 50 milioni di euro e che, nel primo semestre 2020, hanno subito una diminuzione del fatturato o dei corrispettivi di almeno il 33% rispetto al primo semestre 2019. Per queste imprese il termine per il versamento della seconda o unica rata d’acconto delle imposte sui redditi e dell’Irap sarà prorogato al 30 aprile 2021.

Analoga proroga al 30 aprile 2021 sarà prevista, a prescindere dai requisiti relativi ai ricavi o compensi e alla diminuzione del fatturato o dei corrispettivi, per i soggetti non interessati dagli ISA che operano nei settori economici individuati nei due allegati al decreto-legge “Ristori bis” e che hanno domicilio fiscale o sede operativa nelle zone rosse, nonché per i soggetti che gestiscono ristoranti nelle zone arancioni.

I versamenti sospesi dovranno essere effettuati in un’unica soluzione entro il 30 aprile 2021.

Per i soggetti che applicano gli ISA e che si trovano nelle condizioni richieste, resta ferma la proroga al 30 aprile 2021 già prevista dall’articolo 98 del decreto-legge 14 agosto 2020, n. 104, e dall’articolo 6 del decreto-legge “Ristori bis”.

Il decreto legge in arrivo prorogherà anche il termine per la presentazione della dichiarazione dei redditi e della dichiarazione Irap, che sarà fissato al 10 dicembre, assicurando in tal modo dieci giorni in più ai contribuenti e agli intermediari.

leggi anche
pranzo natale Photo by krakenimages on Unsplash
Il nuovo dpcm
Le regole per il Natale sicuro: no alle maxi tavolate, nessuna deroga al coprifuoco
controlli, carabinieri, polizia
Bergamo
Aggredisce il proprietario dell’auto che stava tentando di rubare: arrestato
Atalanta-Hellas Verona
Nuovo stop?
Atalanta in ansia per Gollini: nuovo infortunio al ginocchio sinistro
Atalanta-Hellas Verona
Serie a
Hellas corsaro a Bergamo: l’allievo Juric batte il maestro Gasp
Polizia
Nell'hinterland
Non si rassegna alla fine del matrimonio e minaccia la ex: “Sogno un frontale con te”
foschia nebbia autunno (Foto Johannes Plenio da Pexels)
Le previsioni
Tra nuvole e foschia, peggiora martedì con possibile neve
Rsa di Nembro
Grido di allarme
Covid, i pensionati Cisl: “Si faccia chiarezza su rette e liste d’attesa delle Rsa”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it