Quantcast
Valtellina Spa in crescita, il sostegno di Intesa Sanpaolo con un bond da 10 milioni di euro - BergamoNews
Gorle

Valtellina Spa in crescita, il sostegno di Intesa Sanpaolo con un bond da 10 milioni di euro

Il finanziamento è inserito all’interno del Programma Basket Bond di Intesa Sanpaolo in partnership con ELITE per sostenere le PMI italiane più virtuose

La forte crescita dell’azienda Valtellina Spa, società con sede a Gorle e che ha il suo core business nella realizzazione e manutenzione di infrastrutture di rete (telecomunicazioni, networking ed energia), sarà sostenuta finanziariamente da un prestito obbligazionario a sette anni del valore di dieci milioni di euro sottoscritto interamente da Intesa Sanpaolo, primario gruppo bancario in Italia e con una forte presenza internazionale.

Il finanziamento è inserito all’interno del Programma Basket Bond di Intesa Sanpaolo in partnership con Elite, la piattaforma internazionale del London Stock Exchange Group che si propone di accelerare la crescita delle società attraverso un innovativo percorso di sviluppo organizzativo e manageriale. L’innovativo sistema del Basket Bond soddisfa le necessità di finanziamento a mediolungo termine delle imprese, al fine di assicurare l’implementazione dei loro piani di sviluppo e di investimento.

Valtellina è entrata a far parte del network di eccellenze Elite nel 2020.

“Il motivo che ci ha spinto a considerare lo strumento finanziario del Basket Bond – dichiara Gianpietro Valtellina, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Valtellina Spa – risiede nel fatto che la società sta realizzando un piano di investimenti di sviluppo altamente significativo, in strutture, tecnologie e risorse professionali: riteniamo pertanto adeguato ed equilibrato realizzare tale piano, affiancando all’autofinanziamento generato ogni anno da Valtellina, un supporto finanziario esterno ed alternativo agli strumenti tradizionali in grado di rendere la nostra struttura finanziaria più flessibile ed efficiente. Analizzato lo strumento con attenzione, abbiamo potuto proseguire e amplificare la collaborazione finanziaria con Intesa Sanpaolo, che per la nostra Società è un partner storico e che ha confermato professionalità e attenzione alle esigenze della nostra azienda e al quale rivolgo il mio ringraziamento, in particolare alle strutture dedicate che ci stanno accompagnando in questo percorso innovativo con competenze e professionalità”. 

In sintesi un ulteriore passo nella via di sviluppo di Valtellina ed ancora una volta in aderenza ai principi della sua storia: credere nel progresso e guardare al futuro con i piedi ben piantati per terra.

“In questa fase di rilancio dell’economia, scorgiamo un segnale di fiducia importante: il basket bond di Valtellina apre uno spiraglio sul futuro delle imprese anche del territorio bergamasco, per ripartire in questa fase di eccezionale complessità dovuta al Covid19 – dichiara Tito Nocentini, Direttore Regionale Lombardia di Intesa Sanpaolo -. Intesa Sanpaolo ha convogliato un significativo apporto di liquidità verso le imprese con iniziative straordinarie per affrontare la contingenza e per costruire insieme le basi per la ripartenza. Il basket bond di Valtellina è uno strumento di finanza alternativa che Intesa Sanpaolo ha messo a disposizione delle PMI per diversificare le fonti di finanziamento, rafforzarsi e avere visibilità nei confronti di quegli investitori istituzionali non raggiungibili singolarmente per via delle dimensioni aziendali contenute. Tecnicamente – ha aggiunto Nocentini – al Programma basket bond di Intesa Sanpaolo partecipano realtà con piani di sviluppo molto interessanti, come quello dell’azienda di Gorle. Un presupposto che conferma ulteriormente le potenzialità di questo territorio e la volontà di Intesa Sanpaolo di supportarlo con gli strumenti più innovativi e tutto il sostegno finanziario e consulenziale che solo una banca con le nostre dimensioni e solidità può mettere in campo”.

Valtellina Spa è una società con oltre 80 anni di storia e animata da una costante volontà di innovazione. L’azienda opera con i più importanti player delle TLC ed è una certezza per lo sviluppo della banda ultralarga. Fa inoltre tesoro di queste competenze per importanti sviluppi in settori diversificati. Di grande interesse per Valtellina è il settore delle infrastrutture di viabilità e trasporto (ferrovie, strade, aeroporti, etc.), con molteplicità attività IT e ICT sinergiche al core, fra cui spiccano smart cities e smart road. Settore sinergico alle telecomunicazioni è anche quello delle suite tecnologiche per il monitoraggio e il controllo dell’energia (elettrica, termica, dei fluidi e dei gas).

Un’attenzione alla “green economy” confermata anche dalle attività riguardanti la realizzazione di stazioni di ricarica per veicoli elettrici e sistemi d’illuminazione a led, particolarmente apprezzati dalle amministrazioni pubbliche.

Inoltre Valtellina ha puntato con decisione a rafforzare il suo posizionamento di mercato nei settori di Industry 4.0, smart manufacturing e Internet of Things (Valtellina fa parte di Intellimech – Consorzio della meccatronica e di AFIL – Associazione Fabbrica Intelligente Lombarda). Tramite la convergenza fra tecnologie di telecomunicazione e informatica, si propone come System Integrator con competitive capacità di unire progettualità e installazione concreta delle tecnologie nelle specifiche location. Sempre su queste basi opera V.Tech – Technological Division of Valtellina, che ha sede al Kilometro rosso Innovation district e sviluppa ricerca applicata, con soluzioni innovative e “smart” rivolte al mercato dell’industria manifatturiera e dei servizi.

DWF con Valtellina nell’emissione di un prestito obbligazionario

DWF ha assistito Valtellina Spa in un’operazione di emissione di un prestito obbligazionario del valore di 10 mln/euro, sottoscritto da Intesa Sanpaolo Spa all’interno del suo programma di basket bond. Tale operazione insieme ad una analoga concernente un prestito obbligazionario di 12 mln/euro, emesso da Valtellina e sottoscritto da UniCredit Spa, realizzata a dicembre 2019, chiude una fase di incremento della capacità finanziaria della società finalizzato ad un importante progetto di sviluppo del business di Valtellina.

Il team dello studio Legale DWF, che ha assistito Valtellina in tutti gli aspetti legali correlati ad entrambe le operazioni di emissione, dando supporto al business della società, è stato coordinato dai counsel Giacomo Romiti del dipartimento Corporate M&A e Gianni Vettorello, co-responsabile della practice di Banking & Finance di DWF. Lo studio fin dal suo ingresso nel mercato italiano segue sia emittenti sia sottoscrittori nell’ambito di operazioni di emissione di prestiti obbligazionari.

Intesa Sanpaolo è stata assistita da Grimaldi Studio Legale che ha affiancato la banca nel programma di emissione sin dalle fasi iniziali, da un lato predisponendo gli standard contrattuali e, dall’altro lato, assistendo il gruppo Intesa di volta in volta nelle negoziazioni ed emissioni con ogni singola società emittente, come quella in questione. Lo Studio ha operato con un gruppo di lavoro multidisciplinare, coordinato dal managing partner Francesco Sciaudone e composto dall’avvocato Giuseppe Buono per quanto riguarda i profili di diritto bancario e  dall’avvocato Donatella De Lieto Vollaro per quanto riguarda i profili di diritto societario.

leggi anche
Riduzioni drastiche per Unicredit
L'azienda di gorle
UniCredit sottoscrive minibond da 12 milioni di euro di Valtellina Spa
valtellina festa
Alla fiera di bergamo
In 1500 per festeggiare gli ottant’anni della Valtellina
valtellina
Gorle
Dalle telecomunicazioni alla mobilità elettrica: la Valtellina compie 80anni
mazzoleni camera di commercio
Terzo trimestre 2020
Bergamasca, commercio al dettaglio il settore meno colpito dalla crisi
Michela Moioli  - nostra
L'azienda di chiuduno
Per le Olimpiadi di Milano-Cortina 2026 si alleano Kask e Livigno
artigianato
L'intervento
Intesa Sanpaolo e Cna, accordo per finanziare 620mila aziende
valtellina
L'accordo
Con 30 milioni MPS Leasing & Factoring sostiene la Supply Chain di Valtellina SpA
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI