BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Più rifiuti urbani prodotti, in calo gli indifferenziati: tutti i dati in Bergamasca

Ma il confronto dei dati provinciali con quelli medi regionali "conferma le prestazioni di rilievo raggiunte dalla realtà bergamasca nel suo complesso"

Da un lato si registra l’incremento del quantitativo totale di rifiuti urbani prodotti rispetto al 2018 (+0,93%). Dall’altro che i rifiuti indifferenziati (123.287 tonnellate) sono diminuiti del 2,49%. Sono alcuni dei dati contenuti nel report dell’Osservatorio Rifiuti della Provincia di Bergamo, che ha pubblicato i dati relativi  alla produzione di rifiuti urbani e all’andamento delle raccolte differenziate nell’anno 2019.

Secondo la relazione, la produzione procapite è stata pari a 462 kg/abitante per anno, in aumento rispetto al 2018, mentre la percentuale di raccolta differenziata si attesta al 76,12% (in crescita dello 1,09%). I Comuni che hanno raggiunto il 50% di raccolta differenziata sono 228, scendono a 200 quelli che hanno raggiunto il 60%, mentre sono 187 quelli arrivati al 65%.

Il confronto dei dati provinciali con quelli medi regionali, infine, “confermano le prestazioni di rilievo raggiunte dalla realtà bergamasca nel suo complesso – spiegano dagli uffici via Tasso – sia nella produzione procapite di rifiuti urbani, sia nella percentuale di raccolta differenziata”.

Rifiuti tabella

Rifiuti tabella

Rifiuti tabella

La relazione e i dati

Leggi qui il report completo

Clicca qui per vedere l’immagine della mappa dei Comuni (divisi per colore a seconda della % raccolta differenziata)

Tabella 1: dati produzione dei rifiuti disaggregati per Comune

Tabella 2: caratteristiche territoriali e aree attrezzate dei Comuni.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.