BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Almenno: il ristorante che si trasforma in mensa per restare aperto in zona rossa

Il ristoratore lo ha raccontato alle telecamere del programma "Fuori dal Coro"

Convertirsi in mensa aziendale per tenere aperto in zona rossa. Lo racconta un ristoratore di Almenno San Bartolomeo alle telecamere del programma “Fuori dal Coro”, motivando così la sua decisione: “Ho letto il decreto e ho visto che le mense sono autorizzate a rimanere aperte dietro contratto o convenzione riguardo il pranzo di lavoro”, spiega a Rete4 Francesco Cipolla del ristorante ‘Quanto Basta’, che ai clienti sottopone un modulo con il quale stipula una convenzione, quella del pranzo di lavoro fino alla fine del lockdown. .

Ogni giorno riesce a fare circa 70 coperti (contro i 130 del periodo normale) e sono una cinquantina le aziende del territorio che hanno sottoscritto la convenzione con il locale. I suoi clienti sono operai, muratori e carpentieri delle imprese della zona. La notizia è stata ripresa anche dal sito Tg Com24: “Abbiamo dovuto cercare una via d’uscita e questa lo è” dice Cipolla.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.