BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sci alpino, operazione riuscita per Mattia Casse

Il 30enne residente a Chiuduno si è sottoposto a un intervento chirurgico eseguito dal dottor Matteo Guelfi che gli consentirà di ridurre i tempi di recupero

Partecipare ai Mondiali di Cortina d’Ampezzo: è questo il sogno di Mattia Casse che si prepara ad affrontare la convalescenza dopo l’operazione al piede sinistro.

Incappato in un’inforcata durante un allenamento di slalom gigante, il 30enne residente a Chiuduno ha subito la frattura dell’astragalo che ha costretto a rinviare il proprio debutto stagionale.

Nonostante la possibilità di seguire una serie di terapie conservative, il portacolori delle Fiamme Oro Moena ha deciso di sottoporsi a un intervento chirurgico eseguito a Genova dal dottor Matteo Guelfi (membro della Commissione Medica Fisi) che gli permetterà di ridurre i tempi di recupero.

Complice l’esito positivo dell’operazione, l’atleta piemontese inizierà al più presto la riabilitazione con l’obiettivo di tornar a gareggiare entro gennaio e conquistarsi un posto per la competizione iridata.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.