Polizia, controlli in centro: cinque persone fermate con sostanza stupefacente - BergamoNews
Bergamo

Polizia, controlli in centro: cinque persone fermate con sostanza stupefacente

I servizi di prevenzione e controllo del territorio effettuati nelle giornate martedì 24 e mercoledì 25 novembre

Nelle giornate di martedì 24 e mercoledì 25 novembre la polizia di Bergamo ha svolto alcuni servizi di prevenzione e controllo del territorio col personale delle volanti, del reparto prevenzione crimine di Milano e dei reparto cinofili antidroga della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza.

Nel corso dei controlli, svolti in aree già conosciute dalle forze dell’ordine o segnalate dai cittadini come luoghi interessati da attività illecite, sono state fermate circa 50 persone. Cinque di queste sono state trovate in possesso di sostanza stupefacente, hascisc o marijuana, per questo segnalati alla Prefettura per i provvedimenti di competenza.

Un uomo, residente a Credaro, con numerosi precedenti di Polizia, alla vista di Kimon e Kia (i due cani antidroga) ha tentato di fuggire all’interno della stazione FS: è stato fermato e trovato con modica quantità di sostanza stupefacente. Il questore Maurizio Auriemma ha emesso per lui un foglio di via obbligatorio dalla città di Bergamo per tre anni.

Nel corso delle ricerche sono stati recuperati 42 grammi tra hashish e marijuana, nascosti tra i cespugli lungo il torrente Morla. Due cittadini stranieri sono stati raggiunti dal provvedimento di espulsione.

Mercoledì, durante un controllo con i cani Caf e Bastian nel parco pubblico del Triangolo, un uomo si è dato alla fuga. Bloccato dall’equipaggio della volante è stato identificato come cittadino albanese nato nel 1977 in possesso di circa 5 grammi di cocaina divisa in varie dosi occultate in una confezione di gomme da masticare. Il soggetto è stato deferito per spaccio di sostanze stupefacenti.

Più informazioni
leggi anche
  • Bergamo
    “Ci sono i ladri in casa sua”: finto carabiniere tenta di truffare un anziano
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it