Quantcast
Giornata per l'eliminazione della violenza contro le donne: la mostra "Basta" - BergamoNews
L'iniziativa

Giornata per l’eliminazione della violenza contro le donne: la mostra “Basta”

L'inaugurazione si terrà il 25 novembre alle 18.30 in diretta Facebook sulla pagina ufficiale dello studio Balini

Il 25 novembre ricorre la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. In occasione di questa ricorrenza verrà allestita una mostra fotografica dal titolo “Basta“, curata da Arianna Iezzi, Lucrezia Albani, Viveka Assembergs, Sara Benaglia, Patrizia Bonardi, Monica Burraschini, Zuzanna Blaszczyk-Koniecko (Woman’s Strike – Poland), Lisa Ci, Samanta Cinquini & Il pesce d’oro, Monica Fontanella e Nicoletta Freti, Consuelo Gaini, Arianna Iezzi, Pina Inferrera, Livia Lecchi, Clara Luiselli, Rachele Moscatelli, Nadia Perico, Valentina Persico, Anita Pina, Sara Piovanotto, Cecilia Pandi Co51, Lara Ravasio e Patrizia Riviera.

L’inaugurazione si terrà il 25 novembre alle 18.30 in diretta Facebook sulla pagina ufficiale dello studio Balini.

In mostra “Un uomo, oggi”, film di Alberto Nacci – Ajp Studios.
L’apertura al pubblico verrà comunicata a seguito del prossimo DPCM recante le disposizioni per mostre e musei.

Lo Studio Balini Architettura è a Bergamo in via Alberico da Rosciate, 16.
L’iniziativa è promossa dall’Associazione Amici delle Arti Il cavaliere giallo con il patrocinio della Provincia di Bergamo in collaborazione con il Comune di Bergamo Assessorato pari opportunità e il sostegno di Uscire dalla violenza – Aiuto donna e Fior di loto.

Per avere ulteriori informazioni inviare un’e-mail ad atelier@studiobalini.com – tel. 035718485.

leggi anche
violenza di genere
La svolta
Uomini che picchiano le donne: per loro c’è un percorso, ora riconosciuto dalla Questura
signore arte milano
La panoramica
Il 2021 in mostra: Milano e le signore dell’arte
violenza donna (Foto Sydney Sims da Unsplash)
La proposta
“Per le donne vittime di violenza aziende ed enti pubblici riservino posti di lavoro”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it