BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La clorofilla della speranza per i bambini di San Pellegrino Terme

Come segno di questa iniziativa è stato proposto di piantare un giovane albero da decorare con fiocchi Verdi e San Pellegrino l’evento è avvenuto al parco del Grand Hotel

Erano abituati a giocare insieme nei parchi, negli oratori, per le strade e ora sono costretti a giocare da soli nelle loro camerette.

Erano abituati agli abbracci, alle dimostrazioni d’affetto ed ora sono costretti ad avvicinarsi solo i gomiti.

Erano abituati ai sorrisi, alle linguacce e alle pernacchie i nostri bambini, ed ora sono costretti a coprirsi i volti.

In un momento così particolare e difficile per i più piccoli, la giornata internazionale dei dell’infanzia e dell’adolescenza è stata una boccata di aria fresca e speranza per tutti, grandi e piccini.

L’Anci (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani), il CoorCoGe (Coordinamento comitati associazioni genitori istituti secondari superiori) e la rete Caoi (Costruire alleanze ed opportunità a scuola) hanno promosso una iniziativa nel segno del verde come simbolo di speranza all’interno di un periodo “grigio” come questo che stiamo vivendo ormai da quasi un anno. “La clorofilla della speranza” il titolo di questa giornata.

Come segno di questa iniziativa è stato proposto ad ogni Istituto Scolastico di piantare un giovane albero da decorare con fiocchi Verdi come simbolo di ripartenza dedicata ai ragazzi.

A San Pellegrino Terme, grazie al sindaco Vittorio Milesi e all’assessore all’ambiente Fausto Galizzi, è stato individuato il parco del Grand Hotel di San Pellegrino Terme, come luogo dove far crescere la pianta offerta dall’associazione genitori dell’Istituto Superiore San Pellegrino.

La breve cerimonia di piantumazione è avvenuta alla presenza delle autorità e dei piccoli Francesca, Mattia, Ryan e Raffaello della prima classe dell’istituto comprensivo, di Agata, Lucia e Pietro della prima media accompagnati dalle loro insegnanti Annalisa, Vera e Stefania oltre che da Edith, Gaia M., e Gaia C. della 4^G di accoglienza turistica dell’Istituto Superiore, accompagnate dalla collaboratrice Tiziana Greco.

Promotrici di questa iniziativa Erika Testa, presidente dell’Associazione Genitori, e la Dirigente dei tre Istituti Giovanna Leidi.

Appena piantato il piccolo abete, i ragazzi lo hanno adornato simbolicamente con fiocchi verdi di buon auspicio e con una targa che ricorderà questo evento molto speciale per tutti noi.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.