Quantcast
Treviglio, operaio investito sulle rotaie: la locomotiva gli amputa un piede - BergamoNews
L'incidente

Treviglio, operaio investito sulle rotaie: la locomotiva gli amputa un piede

È successo nella notte tra domenica 22 e lunedì 23 novembre

Grave incidente sul lavoro a Treviglio nella notte tra domenica 22 e lunedì 23 novembre.

Un operaio di 64 anni, impegnato sulle rotaie nei pressi della stazione della cittadina della Bassa assieme a un gruppo di colleghi, è stato investito da una locomotiva in movimento durante una fase di manovra. Il piede dell’uomo è rimasto incastrato sotto il macchinario, che gli ha poi amputato l’arto.

Subito gli altri operai al lavoro sulla linea hanno lanciato l’allarme. Erano le 2.45 del mattino.

Poco dopo sul posto sono arrivate un’ambulanza e un’automedica. I sanitari hanno prestato le prime cure al 64enne, che dopo essere stato sedato è stato trasportato all’ospedale di Varese in condizioni gravi.

L’uomo non è in pericolo di vita, ma ha perso l’arto che è stato reciso nell’incidente.

Sul luogo dell’infortunio, in via Caravaggio, per i rilievi del caso anche la Polfer di Treviglio, l’Ats e i carabinieri di Treviglio.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
Generico novembre 2020
Il caso
San Colombano, i cinghiali distruggono i campi alle porte di Bergamo
ambulanza bassa treviglio nostra
Il provvedimento
Treviglio, rubò un’ambulanza per tornare a casa: nei guai una 23enne
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI